Visti da vicino – Il generale Vincenzo Maugeri: “Cavalleria: fedele a sé stessa, generosa con tutti”

0
655

La nostra rubrica “Visti da Vicino” in occasione del Raduno congiunto dell’ANAC (Associazione Nazionale Arma di Cavalleria) e dell’ANCI (Associazione Nazionale Carristi d’Italia), ha intervistato il Generale B. (ARQ) Vincenzo Maugeri, appassionato cultore di storia e geopolitica che, con la straordinaria bravura di chi ha acquisito l’arte del trasferire il sapere, ci ha raccontato la storia dell’Arma di Cavalleria, tra la prima e la seconda guerra mondiale, attraverso le uniformi, le selle, gli oggetti e i cimeli appartenuti a cavalieri e carristi.

La mostra dal titolo: “Cavalleria: fedele a sé stessa, generosa con tutti”, allestita all’interno della Chiesa di San Francesco della Scarpa a Lecce, proviene dalle Sale Storiche della Cavalleria di Reggio Emilia, inaugurata il 27 settembre, è stata aperta ai visitatori fino al 1° Ottobre 2023.

Il Generale B. (ARQ) Vincenzo Maugeri entra in Accademia nel 1983. Nel 1985 è nominato Ufficiale dell’Arma di Cavalleria. Dal 1987 al 1996 in qualità di Comandante di plotone e Ufficiale Addetto alla Pianificazione, presta servizio nei reggimenti “Lancieri di Aosta” e “Piemonte Cavalleria” in Friuli-Venezia-Giulia. Dal 1997 al 2007 dopo il Corso di Stato Maggiore, è impiegato in varie missioni di pace. Dal 2007 al 2008 è al comando del reggimento “Savoia Cavalleria” nell’ambito della missione UNIFIL nel sud del Libano. Dal 2009 al 2012 è Capo di Stato Maggiore dell’Accademia Militare di Modena e svolge un mandato di un anno presso la missione ISAF in Afghanistan.

Promosso Generale di Brigata, dal 2013 al 2016 è Addetto alla difesa presso l’Ambasciata d’Italia in Kazakistan e dal 2016 al 2018 Comandante della Scuola Lingue Estere dell’Esercito (parla inglese, francese e russo). Nel 2019 è collocato in Aspettativa Riduzione Quadri (ARQ). Dal 2020 è Vice Presidente Nazionale Coordinatore delle attività equestri dell’Associazione Nazionale Arma di Cavalleria (ANAC) e dal dicembre 2022 è Presidente della Sezione ANAC di Reggio Emilia.