Premio letterario internazionale “I fiori sull’acqua”: terzo posto per la sociologa Paola Tafuro

0
57

Paola Tafuro, sociologa di Trepuzzi, si aggiudica il terzo premio del Concorso Letterario Internazionale “I fiori sull’acqua”, organizzato dall’associazione Altri Confini; un concorso dedicato a Melania Rea, morta di femminicidio nel 2011. Il Concorso letterario è giunto alla sua ottava edizione.
Con il libro “Una stella a mezzanotte” della Pav Edizioni, Paola Tafuro, vince il terzo posto della sezione “opere edite”.

“Un libro – spiega l’autrice – che tratta tutte le forme di violenza contro le donne, in particolare la violenza psicologica. La violenza psicologica annienta tanto quanto quella fisica; ogni donna l’ha subita nella vita, anche se è più difficile da riconoscere perché latente. Questo è un premio che voglio dedicare a tutte le sopravvissute, perché oggi più che mai, c’è bisogno di un segnale forte, soprattutto da parte delle Istituzioni. Perché le vittime non vengano più lasciate sole a morire. La violenza contro le donne si combatte con la prevenzione nelle scuole, la formazione di tutte le figure professionali preposte, politiche di sostegno per le donne. Perché non accada mai più”.