Il 22 e 23 marzo al via le giornate Fai di primavera

0
235

FAI

Sabato 22 e domenica 23 marzo 2014, giorni che seguono l’avvio di primavera, sono indette le giornate del FAI, Fondo per l’Ambiente Italiano.

In queste giornate sarà possibile visitare siti normalmente chiusi al pubblico, di grande valore artistico e culturale. Le famiglie potranno portare i bambini a visitare i luoghi che raccontano la storia del nostro territorio.

Nella città di Lecce, saranno aperti al pubblico il Castello di Carlo V e il Monastero degli Olivetani, attualmente sede del Dipartimento di Studi Storici dell’ Università del Salento.

In tutta la regione ed in tutta Italia si potrà godere gratuitamente delle bellezze architettoniche che, a maggior ragione, con queste splendide giornate, apriranno le loro porte ai visitatori interessati.

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleStudenti leccesi in piazza per ricordare la Giornata della Memoria e dell’Impegno
Next articleLeverano, questa sera presentazione del libro “La luce della fede”