Otranto, nuove grane per Briatore: sequestrato lo stabilimento balneare Twiga

0
212
Otranto, Briatore, Twiga, Stabilimento Balneare
Flavio Briatore

Otranto (Le) – Non c’è pace per Flavio Briatore e per il suo progetto imprenditoriale nel Salento. Questa mattina i Carabinieri in forza presso la sezione di P.G. del Tribunale di Lecce ed in collaborazione con la Polizia Provinciale di Lecce, hanno proceduto al sequestro dell’area cantierizzata in cui sono in corso i lavori per la realizzazione dello stabilimento balneare ai più noto col nome “TWIGA”.

I militari intervenuti, sempre su disposizione del Pubblico Ministero, hanno contestualmente notificato al titolare del cantiere ed al progettista responsabile dei lavori, l’informazione di garanzia per violazioni in materia di “abusi edilizi in zona soggetta a vincolo paesaggistico ed abusiva occupazione del demanio marittimo”.

L’attività investigativa svolta sinora ha consentito di accertare consistenti interventi di sbancamento e spianamento del terreno, lavori edili e modifiche allo stato dei luoghi in chiara violazione della normativa e in difformità con le opere per le quali il comune di Otranto ha rilasciato la relativa autorizzazione.