Gallipoli, un arresto e due denunce per detenzione e spaccio di stupefacenti

0
82

 

Gallipoli (Le) – Nella serata di domenica 28 maggio scorso, nell’ambito di specifici servizi finalizzati a reprimere il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti da immettere nel circuito dei locali notturni della movida gallipolina, personale della Polizia di Stato del Commissariato di Gallipoli ha tratto in arresto un 24enne del posto e ha deferito all’Autorità Giudiziaria altri due soggetti.

Nel corso dei servizi gli agenti, impegnati in un posto di blocco, hanno notato che una vettura, alla loro vista, ha effettuato una manovra repentina al fine di evitare il controllo di polizia.

Gli operatori hanno inseguito e fermato l’auto in questione, procedendo poi al controllo dei quattro occupanti. Uno di essi, manifestando chiari segni di nervosismo, ha consegnato agli agenti due involucri di cellophane di sostanza stupefacente del tipo Marijuana del peso complessivo di gr. 8,00; i poliziotti hanno continuato il controllo, rinvenendo ulteriori 23 grammi circa della stessa sostanza stupefacente occultati nella biancheria intima dell’uomo e, nel portafogli, la somma di circa € 500,00.

La perquisizione degli altri occupanti dell’autovettura ha consentito di rinvenire ulteriore sostanza stupefacente, sempre del tipo “marijuana”, per un peso di circa gr. 1; infine, un’ulteriore dose, sempre di circa 1 gr. della stessa sostanza, è stata rinvenuta in un cassetto posto sotto lo sterzo del veicolo.

Il 24enne gallipolino, già noto alle forze dell’ordine, è stato infine arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, mentre due degli altri occupanti dell’autovettura sono stati segnalati al Prefetto quali assuntori di sostanze stupefacenti.