Estorcono denaro al Parroco e finiscono in manette.

0
636

Villa Convento (Le) – Erano due anni, ormai, che Don Bruno Spagnolo subiva l’estorsione di due assidui frequentatori della sua la parrocchia “Maria Santissima del Buon Consiglio”. I due ROM, Turkijan Mutisi e Fikret Salja, avevano dapprima iniziato a chiedere al sacerdote pochi euro, poi man mano si è arrivati all’insostenibile.

L’altro giorno, il Parroco, di fronte alla richiesta, sembra di settemila euro, si è rivolto ai Carabinieri del NORMAliquota Operativa della Compagnia di Campi Salentina, che dopo un appostamento, ieri, hanno colto in fragrante i due delinquenti e le porte del carcere di Borgo San Nicola si sono chiuse alle loro spalle.

 {loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleLe nuove frontiere della musica: dall’Inghilterra arriva il metodo ABRSM
Next articleCampionato FUTSAL, i “ragazzi terribili” fanno tremare anche la capolista