Estorcono denaro al Parroco e finiscono in manette.

0
620

Villa Convento (Le) – Erano due anni, ormai, che Don Bruno Spagnolo subiva l’estorsione di due assidui frequentatori della sua la parrocchia “Maria Santissima del Buon Consiglio”. I due ROM, Turkijan Mutisi e Fikret Salja, avevano dapprima iniziato a chiedere al sacerdote pochi euro, poi man mano si è arrivati all’insostenibile.

L’altro giorno, il Parroco, di fronte alla richiesta, sembra di settemila euro, si è rivolto ai Carabinieri del NORMAliquota Operativa della Compagnia di Campi Salentina, che dopo un appostamento, ieri, hanno colto in fragrante i due delinquenti e le porte del carcere di Borgo San Nicola si sono chiuse alle loro spalle.

 {loadposition addthis}