Un altro trionfo per Valentina Perrone: vince il Concorso Letterario ”Terre Neure” con l’articolo “Salento, memorie al pro-fumo di tabacco”

0
807

Valentina Perrone premio Terre NeureSalice S.no (Le) – Ha vinto da giornalista, benché i suoi ultimi successi siano legati più che altro al suo lavoro di scrittrice. Valentina Perrone conquista il gradino più alto del podio al Concorso Letterario “Terre Neure” con il suo articolo  “Salento, memorie al pro-fumo di tabacco”, pubblicato sulla testata giornalistica Affaritaliani.it.

Lei, che con il suo scrivere sa come arrivare dritta al cuore di chi legge, ha ottenuto il parere unanime della giuria tecnica del concorso indetto dalla Cantina Cooperativa Salice Salentino e dedicato alle colture agricole della Terra d’Arneo, piazzandosi al primo posto un articolo che ricorda il vecchio tempo in cui la coltivazione e la lavorazione del tabacco erano protagonisti della vita contadina del Salento, portando con sé quella scia di socialità bella a cui oggi si guarda con nostalgia, nei giorni lontani in cui famiglia e vicinato erano quasi tutt’uno, quando il lavoro partorito dai campi provocava quello stare insieme che era occasione autentica per guardarsi negli occhi e sorridere.

Valentina Perrone è anche scrittrice. Suo il noto libro “Un caffè in ghiaccio con latte di mandorla” (Ed. Esperidi), vero e proprio scrigno di pagine belle, protagonista di un intenso tour di presentazioni e premiato, anche lui, in più concorsi letterari (www.valentinaperrone.it). 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleNardò Calcio, si accendono i motori
Next articleLecce, in Coppa Italia il debutto al “Via del Mare”