Porto Cesareo e la nuova vita della Pro Loco

0
616

Municipio Porto CesareoPorto Cesareo (Le) – Il 28 febbraio 2016 è stata convocata a Porto Cesareo  l’Assemblea dei Soci della Pro Loco. Un’assemblea storica poiché  all’Ordine del Giorno spiccava il rinnovo delle cariche sociali. Sono stati infatti eletti  i neo membri del Consiglio di Amministrazione (nr. 6), del Collegio dei Revisori (nr. 3) e del Collegio dei Probiviri (nr. 3). 

L’uscente Presidente, Franco Lecce, ha “traghettato” con generosità questo momento con la preziosa collaborazione dei “vecchi” soci. Il Presidente Lecce è succeduto allo storico ed indimenticabile Raffaele Sambati, tristemente scomparso la scorsa estate.

I risultati del Consiglio di Amministrazione  sono stati i seguenti: Dalila Peluso: 41 voti – Luigi Fanizzi: 36 voti – Gerry Spagnolo: 34 voti – Franco D’Andria: 34 voti – Maria Carmela Macchia: 28 voti – Cosimo Marzano:  27 voti

Quelli relativi al Collegio dei Probiviri sono stati: Marina Montefrancesco: 96 voti – Vincenzo Peluso: 51 voti – Salvatore Castellano: 15 voti

Infine quelli concernenti i Revisori dei Conti sono stati:Fernando Muya: 87 voti – Paride Muci: 60 voti – Claudia Peluso: 28 voti

Nella mattinata del  06 Marzo 2016, nella marina Jonica,  si è tenuto l’incontro i neo membri del  Consiglio di Amministrazione della Pro Loco  che si è concluso con l’elezione del nuovo Presidente  e del suo vice. Il momento  ha suscitato  grande emozione per i soci dell’associazione turistica e per i cittadini tutti. Cosimo Marzano, neo presidente e responsabile dell’ufficio affari legali e demanio per il comune, dovrà infatti  conservare la pesante eredità lasciata dallo storico presidente Raffaele Sambati  – nonché primo sindaco di Porto Cesareo -. Suo vice è la giovane cesarina Dalila Peluso.  A seguire i movimenti contabili dell’associazione, nella carica di tesoriere è Luigi Fanizzi mentre a redigere verbali, curare la conservazione della documentazione riguardante la vita della Pro Loco e ad assicurare l’esecuzione delle deliberazioni è il segretario Gerry Spagnolo.  

In questo periodo la Pro Loco ha con generosità aperto le iscrizioni e la risposta è stata esponenziale: si contano infatti 274 soci circa. I cittadini, in modo unanime, si auspicano di mantenere intatto  il  valore di un’associazione “anziana”, fondata nel 1954 prima ancora che Porto Cesareo diventasse Comune ,  che ha fatto conoscere la marina oltre confine con le storiche sagre del pesce .

Recentemente la Pro Loco di Porto Cesareo, oltre ad essere già presente sul Social Facebook con un proprio gruppo, ha istituito un sito internet contenente informazioni utili ai curiosi e agli interessati, pertanto si invitano i gentili lettori a visitarlo sul sito www.prolocoportocesareo.it 

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articlePorto Cesareo, un 8 Marzo letterario nella Biblioteca Civica
Next articleEgo me absolvo. Amarsi un po’