“Piccole Cime Crescono”: la Festa dello scambio dei semi il 22 maggio alle Marcelline

0
61

Lecce – Domenica 22 Maggio 2022, avrà luogo, presso l’Istituto Marcelline (Viale Otranto 67, Lecce) l’evento “Piccole Cime Crescono – La Festa Nazionale dello scambio dei semi”, un momento di incontro nell’ambito della Settimana della Biodiversità Pugliese, tra gli Istituti di Scuola Primaria che per primi hanno aderito al progetto di educazione alimentare, “Piccole Cime Crescono”, esponenti istituzionali e del mondo dell’educazione in qualità di soggetti attivi nella tutela e promozione della biodiversità e la cittadinanza tutta.

La festa giunge al termine di un percorso educativo pensato per i più piccoli, in seguito alla costruzione di un orto didattico, dove le “piccole cime” sono state coordinate nei mesi da educatori e farmer Cime di Rapa. La festa è l’occasione per approfondire temi legati alla filiera agroalimentare, l’impatto ambientale sulle comunità e sul territorio e soprattutto per scambiarsi i semi: questo gesto permetterà, il prossimo anno scolastico, di rimetterne di nuovi a coltura, negli orti degli istituti che prenderanno parte al progetto, garantendo così il naturale ricambio, in un principio basilare di rotazione e dinamicità della terra.

Cime di Rapa Education entra nelle Scuole perché queste rappresentano il luogo privilegiato per svolgere un’indispensabile azione preventiva attraverso iniziative di Educazione Alimentare rivolte alle giovani generazioni. La scuola è il luogo in cui favorire l’acquisizione di conoscenze e competenze relative ai fattori di rischio per la salute e in cui sostenere lo sviluppo di stili di vita corretti, al fine di attivare abitudini alimentari sane e sostenibili.

Il progetto Cime di Rapa Education segue le direttive della legge 92/2019 concernente “L’Introduzione dell’insegnamento scolastico dell’educazione civica” e il D.M. n.35 del 22 giugno 2020 (Linee guida per l’insegnamento dell’educazione civica) che indicano come prioritario lo sviluppo di specifiche competenze legate allo sviluppo sostenibile, l’educazione ambientale, la conoscenza e tutela del patrimonio e del territorio, in linea con gli obiettivi fissati dall’Agenda 2030 dell’ONU.

Nell’ambito di questo evento legato all’educazione, attraverso la voce dei protagonisti sarà presentato “Cime di Rapa 4.0”, un progetto sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD e Enel Cuore Onlus, dal forte impatto sociale, economico e agroalimentare.

Fondazione CON IL SUD è un ente non profit privato nato dall’alleanza tra le fondazioni di origine bancaria e il mondo del terzo settore e del volontariato per favorire lo sviluppo del Mezzogiorno attraverso la promozione di percorsi di coesione sociale. La Fondazione sostiene interventi “esemplari” per l’educazione dei ragazzi alla legalità e per il contrasto alla dispersione scolastica, per valorizzare i giovani talenti e attrarre i “cervelli” al Sud, per la tutela e valorizzazione dei beni comuni (cultura, ambiente, riutilizzo sociale dei beni confiscati alle mafie), per la qualificazione dei servizi socio-sanitari, per l’integrazione degli immigrati, per favorire il welfare di comunità. In 14 anni ha sostenuto oltre 1.300 iniziative, coinvolgendo direttamente 6.300 organizzazioni e circa mezzo milione di cittadini, soprattutto giovani, erogando complessivamente 245 milioni di euro. Nel 2016 è nata l’impresa sociale “Con i Bambini”, interamente partecipata dalla Fondazione.

Enel Cuore Onlus è la onlus del Gruppo Enel che sostiene progetti e iniziative di forte impatto per le comunità e il territorio. Interventi realizzati in collaborazione con le organizzazioni del Terzo Settore, articolati in quattro aree: cultura ed educazione di bambini e adolescenti, inserimento lavorativo e inclusione sociale di persone con fragilità, percorsi di autonomia delle persone con disabilità, contrasto della povertà sociale e tutela della salute degli anziani. Azioni rivolte alle generazioni presenti e future attraverso progetti rivolti a persone di tutte le età, dal più piccolo al più grande e in linea con gli Obiettivi di Sviluppo sostenibile dell’Onu, per un modello di sviluppo che crea valore, inclusivo ed equo. Come la nostra energia.

Il PROGRAMMA della giornata

Domenica 22 MAGGIO 2022 (alle ore 10:00 presso l’Aula Magna – 1° piano)

Seminario: EDUCAZIONE E BIODIVERSITÀ

Interverranno tecnici specializzati in biodiversità, esponenti istituzionali e del mondo dell’educazione e rappresentanti degli Istituti scolastici che hanno aderito al progetto Cime di Rapa Education. Durante l’incontro interverranno i giovani protagonisti delle iniziative educative di Cime di Rapa e sarà presentato Cime di Rapa 4.0, un progetto sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD e Enel Cuore Onlus.

Saluti di benvenuto:

  • Suor Monica CERONI – Preside Istituto Marcelline Lecce
  • Carlo SALVEMINI – Sindaco di Lecce
  • Stefano MINERVA – Presidente della Provincia di Lecce

Intervengono:

  • Sebastiano LEO – Assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro Regione Puglia
  • Alessandro DELLI NOCI – Assessore allo Sviluppo economico: ‘’Il ruolo della Regione nelle scienze della vita e nell’economia circolare’’
  • Annatonia MARGIOTTA – Pedagogista e responsabile degli interventi per la diffusione della legalità della Regione Puglia: “La Comunità Educante è la terra, i giovani i semi che diventeranno cittadini attivi”
  • Gian Pietro DI SANSEBASTIANO – Professore di Botanica presso l’Università del Salento e Vice-Presidente Corso di Laurea in Biotecnologie: “Gli aspetti tecnologici della biodiversità pugliese”
  • Luca LAZZARO – Presidente Confagricoltura Regione Puglia: ‘’La tutela della biodiversità pugliese’’
  • Sandra VILLANI – Educatrice socio-pedagogica e vice presidente Agribimbi: “Ecologia affettiva”
  • Sara MONTAGNA Biologa Nutrizionista: ‘’L’educazione alimentare e i corretti stili di vita in età infantile’’
  • Viviana SCANNICCHIO – Project Officer di Enel Cuore Onlus
  • Carlo BORGOMEO – Presidente di Fondazione CON IL SUD

Presentazione del Modello Cime di Rapa:

  • Elio DONGIOVANNI – Direttore Agenzia Formativa Ulisse Lecce: ‘’Cime di Rapa Education’’
  • Daniele COSTANZA – Testimonianza Progetto ‘’Cime di Rapa 4.0’’
  • Paola MICOLANI – Docente dell’Istituto Marcelline e i suoi allievi: Testimonianza del progetto “Piccole Cime Crescono”
  • Mariateresa SPAGNA – D.S. IC Lequile e i suoi allievi: Testimonianza del Progetto ‘’Piccole Cime Crescono’’
  • Giuseppe MANCO – S. I.I.S.S. V.Bachelet di Copertino, e i suoi allievi: Testimonianza del progetto ‘’Bar Didattico’’

Modera Antonio TORRETTI

  • dalle ore 10 alle ore 15: ISOLE DI GIOCO E SCAMBIO DEI SEMI

Tutti i bambini, coordinati da educatori Cime di Rapa con il supporto del Centro Educativo Psicopedagogico Agribimbi, potranno partecipare alle varie attività di gioco; otto isole di gioco per imparare a tutelare la biodiversità, divertendosi. In contemporanea sarà allestita un’area espositiva con i custodi della biodiversità e dedita allo scambio dei semi per insegnare alle nuove generazioni a prendersi cura del futuro.

  • alle ore 15: CACCIA AL TESORO

Tutti i bambini, divisi per squadre, saranno protagonisti di una caccia al tesoro con premio finale Cime di Rapa.

Per tutta la durata dell’evento, intrattenimenti per bambini, spettacoli di magia a cura del Mago Yuri, laboratori circensi a cura della scuola di circo Cirknos e Face Painting a cura di Bambuballa, faranno da contorno a questa grande festa della biodiversità!

L’area Food sarà gestita dai Truck Cime di Rapa!