Le probabili formazioni di Lecce-Milan: Hjulmand si riprende le chiavi del centrocampo, confermato Colombo dal 1’

0
67
Ph Michel Caputo

Lecce – Un altro banco di prova per la formazione di mister Baroni. Alle 18:00, allo stadio Via del Mare, ci sarà il Milan di Pioli. I campioni d’Italia tornano nel Salento più forti di prima. Sarà una partita imprevedibile considerando il risultato di ieri tra Napoli e Juventus.

I giallorossi arrivano alla sfida contro il Milan con una tranquillità ed una consapevolezza, forse, mai avute in Serie A a questo punto della competizione. Ironia della sorte, i diavoli hanno qualcosa da perdere. La vittoria di ieri del Napoli ha allungato la distanza dal primo posto. Oggi, gli uomini di Pioli cercheranno la vittoria a tutti i costi.

Mister Baroni, però, non sta lì a guardare. L’avversario è stato studiato nei minimi particolari. Ricordiamo che anche il calcio dei rossoneri è fatto di aggressività, pressing a tutto campo e veloci ripartenze. A grandi linee, il canovaccio dei giallorossi.

Per pungere i rossoneri, il Lecce ritrova il capitano Hjulmand a centrocampo, dopo il turno di squalifica. Sarà la partita di Colombo in quanto ex con un’alta probabilità di tornare al Milan in estate. Attenzione a Umtiti. Sarà anche la sua partita. Tornare ad affrontare squadre di un certo calibro è quasi un premio, perché significa che l’ex Barcellona è ormai tornato ai fasti di un tempo.

In porta, ci sarà Falcone. Sulle fasce agiranno Gallo e Gendrey. Centrali contati per via degli infortuni di Pongracic, Dermaku e l’assenza di Cetin in procinto di trasferirsi in Turchia. Ci saranno Umtiti e Baschirotto a proteggere la porta giallorossa. Centrocampo titolare con Hjulmand in regia, Blin e Gonzalez ai suoi lati. Maleh entrerà nel secondo tempo. Solo conferme per l’attacco: Strefezza, Colombo e Di Francesco saranno i titolari. È molto probabile l’esordio di Persson a gara in corso.

Le probabili formazioni:

Lecce (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Umtiti, Gallo; Blin, Hjulmand, Gonzalez; Strefezza, Colombo, Di Francesco. All. Baroni

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Vranckx; Saelemaekers, Brahim Diaz, Leao; Giroud. All. Pioli