A chi compete vigilare sull’applicazione delle norme?

0
533

Riceviamo e pubblichiamo quanto una lettrice di Novoli ci indirizza. Noi poniamo l’interrogativo al Sig. Sindaco o a chi di competenza. In attesa, fiduciosi, di un pronto ed esaustivo riscontro.

punto interrogativoEgregio Direttore di Paisemiu.com,

mi rivolgo a Lei per sapere a chi spetta il compito di controllare l’applicazione e il rispetto delle Ordinanze emesse da una Amministrazione Comunale. Mi riferisco nello specifico all’Ordinanza n. 11/2010 del 03.05.2010 successivamente prorogata fino al 31.12.2010, emanata dal Comune di Novoli e riguardante l’obbligo di collegamento alla fognatura comunale.

A tutt’oggi mi risulta un mancato controllo sui cittadini facenti parte del territorio comunale del rispetto della su detta Ordinanza e di quanto in essa stabilito.

Non credo che sia solo  compito dell’Acquedotto comunicare ai singoli utenti l’obbligo di allaccio alla fogna.

Credo sia inammissibile che un’Amministrazione non controlli, attraverso gli organi preposti, l’applicazione e il rispetto di quanto stabilito nelle Ordinanze che emette. Dal 2010 sono già trascorsi cinque anni.

In qualità di cittadina facente parte di una realtà Comunale mi aspetto delle risposte che vadano oltre le parole e si basino sui fatti.  

La ringrazio e le porgo i più cordiali saluti.

Una cittadina novolese

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleCarmine Castoro presenta a Novoli ” “CLINICA DELLA TV. I dieci virus del Tele-Capitalismo. Filosofia della Grande Mutazione”
Next articleSAC Arneo e Costa dei Ginepri: conferenza stampa di presentazione del nuovo servizio taxi-boat nell’Area Marina protetta Porto Cesareo