Dialoghi della mente – Il volontariato, una proposta di cambiamento [VIDEO]

2
57

Il volontariato inteso non soltanto come servizio al prossimo ma, prima di tutto, una scommessa: la scommessa che cambiare le cose si può, in meglio. Il volontariato deve puntare a cambiare la realtà in cui viviamo: nel piccolo, spingendo la carrozzina di una persona, come nel grande, cercando di fare in modo che tutti possano muoversi da soli perché la città è accessibile, perché ci sono le carrozzine elettriche, perché ci sono dei farmaci e delle terapie che permettono di non arrivare alla disabilità.

Una proposta di cambiamento della propria prospettiva di vita, insomma. Un modo per dare senso ad una vita spesso ostaggio dell’opulenza dell’essere e dell’avere, dimentica delle altrui necessità, soprattutto di quelle dei meno fortunati che, il più delle volte, per pudore o incapacità, non domandano aiuto.

Siamo certi, tuttavia, che. nel prossimo futuro, ci sarà una partecipazione maggiore dei cittadini, anche nel volontariato. Occorre una società civile dove i cittadini facciano la loro parte: delegare a qualcun altro non va bene, tanto meno se di questo qualcun altro poi ci si lamenta. E’ giunto il momento, ed è questo, di fare spazio alle nuove generazioni, che siano messe nelle condizioni di poter generare cambiamento.