I viaggi del Biliozaino

0
49

Lecce – ArteVerso è un’associazione culturale attiva dal 2014 responsabile del “Lecce Festival Letteratura – Un festival tutto l’anno” un progetto che ha l’obiettivo di incentivare alla lettura e di parlare delle cose del mondo mediante la letteratura.

Il progetto è piaciuto subito all’associazione ArteVerso che ha deciso di sostenerlo inserendolo nel programma del Lecce Festival Letteratura già nel settembre del 2018 e di strutturarlo ulteriormente in occasione del bando Lecce Città che Legge 2019/2020.

E’ un festival organizzato da semplici lettori per un pubblico di lettori,ma anche, e forse soprattutto, per chi guarda con diffidenza al mondo della letteratura, giudicandola come una cosa faticosa o poco interessante.

I Viaggi del Bibliozaino: Casermette” è un progetto inserito nel programma del Lecce Festival Letteratura per catturare un pubblico di piccoli lettori che con i libri hanno ancora poca familiarità.

Gli appuntamenti, a cura di Francesca Russo, abbracciano tutti i bambini dai 4 anni in su previa prenotazione.

Francesca, ha una formazione ed un’esperienza professionale da attrice di teatro, e fin da piccola ha sempre amato leggere ad alta voce.

Francesca Russo

“Nella preparazione alle letture ad alta voce il primo momento molto importante è quello della selezione e della scelta degli albi da leggere, in base alla qualità delle storie e delle illustrazioni e in base all’età dei bambini da incontrare, anche se molti albi – aggiunge Francesca – sono adatti a un pubblico vasto, anche adulto, perché permettono molteplici piani di comprensione a vari livelli e aprono tante piccole porte. Ci auguriamo di poter portare il progetto anche in altri quartieri della città di Lecce e anzi vorremmo che gli appuntamenti con il Bibliozaino non siano episodici, ma continuativi così da creare un legame forte tra i giovani lettori”.

“Vorrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo” asseriva Gianni Rodari e … come dargli torto.