Porto Cesareo, un assordante boato dà la sveglia ai residenti. E si sfiora la tragedia

0
427

Esplosione a Porto CesareoPorto Cesareo (Le) – Sarebbe potuta  finire in tragedia la vacanza per due coniugi di Sulmona che soggiornavano nella cittadina salentina in queste tiepide giornate invernali.

73 anni lui e 62 lei, sono stati vittime di una esplosione avvenuta verso le 5.45  di questa mattina al civico 54 di via Zuccaro, probabilmente dovuta ad un mancato funzionamento della bombola gpl della cucina.

L’esplosione pare sia stata causata da una scintilla o dopo l’accensione di una luce della cucina per la preparazione di un caffè.

Il botto è stato sentito in tutta la zona ed i coniugi sono stati subito trasportati presso il Reparto Grandi Ustionati dell’Ospedale Perrino di Brindisi con ferite gravi ma, fortunatamente non in pericolo di vita. L’uomo ha ustioni sul 20% del corpo, la donna sul 50% del corpo.

Su luogo dello scoppio si sono subito susseguite le operazioni dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri per gli opportuni accertamenti e per verificare, in aggiunta, eventuali responsabilità riguardanti la manutenzione della casa, affittata ai turisti da proprietari della zona.

Si attendono quindi ulteriori aggiornamenti.

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleIl momento dell’accensione della Focara a Novoli: un rito che accomuna tutti e porta gioia (2)
Next articleBarletta-Lecce: presentazione e probabili formazioni