Covid, salgono i contagi a Copertino: da lunedì didattica a distanza per tutti

0
209

La Sindaca, Sandrina Schito: “Scelta inevitabile, troppi contagi e attività di tracciamento in parte saltate”


Copertino (Le) – Didattica a distanza nelle scuole di Copertino, a partire da lunedì 10 gennaio. La scelta è stata inevitabile in considerazione del numero considerevole dei contagi in costante ascesa: il dato di venerdì 7 gennaio restituisce un valore numerico altissimo, 1087 i contagiati ufficiali.

Si, perché, a questo numero potrebbe sommarsi quello dei tanti che ricorrono a tamponi “fai da te” e non ne danno opportuna comunicazione alle autorità competenti sul territorio in caso di esito positivo.

È la stessa sindaca di Copertino, Sandrina Schito, a dare l’allarme: “Parte delle attività di tracciamento sono saltate”, riferisce in una nota indirizzata agli organi di stampa.

La stessa prima cittadina, inoltre, riferisce di aver ricevuto notizia dai pediatri del posto circa un elevato contagio diffuso tra bambini e ragazzi: appare perciò inevitabile provvedere tempestivamente al blocco delle lezioni in presenza, a scuola, d’intesa, ovviamente, con i dirigenti scolastici.

“Una decisione a tutela dei ragazzi e delle famiglie”, spiega Sandrina Schito, “in attesa che questi numeri preoccupanti scendano. E invitando tutti a rispettare le regole anti-contagio, in testa l’obbligo di mascherine e il distanziamento, perché questa variante Omicron è altamente contagiosa e non meno pericolosa delle altre che abbiamo sperimentato nelle precedenti ondate pandemiche”.