Reference #aggiorniamo l’immaginario, l’audiovisivo rifà l’abito

0
301

Aggiorniamo limmaginarioLecce – Il Cineporto di Lecce, presso le Manifatture Knos in via vecchia Frigole, ospiterà una rassegna cinematografica che partirà il 6 di ottobre, ideata e organizzata dall’associazione culturale onlus “Assay”. La rassegna, dal nome “Reference #aggiorniamo l’immaginario”, si propone l’obiettivo di far conoscere l’altra faccia del cinema, di quel cinema che osserva l’uomo e il mondo per mutare con essi.

Secondo gli organizzatori “i tempi sono maturi” per aggiornare i modelli, i temi e le personalità di spicco del panorama audiovisivo italiano. Nasce così una 6 giorni (dal 6 al 9, 15 e 17 ottobre) di proiezioni e incontri con autori provenienti da tutta Italia, che trasformano il cinema in uno strumento di ricerca e di aggregazione.

Gli autori e le autrici che attraverseranno “Reference #aggiorniamo l’immaginario” saranno introdotti da altrettanti critici cinematografici, docenti universitari, curatori indipendenti, artisti relazionali, cartoonist e visual makers.
Per ogni data, l’appuntamento comincia alle ore 19 con “Chiacchiere e degustazioni”: la Cantina Quattro 
Casali di Copertino proporrà ad autori e pubblico una degustazione dei propri vini autoctoni, accompagnati da assaggi di prodotti tipici locali a cura del neonato laboratorio di cucina e marmellate Impero Verde, sempre di Copertino. A seguire, l’incontro preliminare e, intorno alle 20.30, l’inizio delle proiezioni. Subito dopo si aprirà il dibattito sui temi affrontati.
La rassegna si concluderà venerdì 17 ottobre con una festa ad ingresso libero che comincerà subito dopo la proiezione, dalle ore 22.30.

“Reference #aggiorniamo l’immaginario” è un percorso ideato e organizzato da Lara Castrignanò per ASSAY. Con il sostegno di Apulia Film Commission, il patrocinio del Comune di Lecce, della Provincia di Lecce, e a sostegno della candidatura di Lecce2019. In partenariato con: MOVIEMENT – pubblicazione di cultura cinematografica; LABORATORIO STUDI LACANIANI del Dipartimento di Storia, Società e Studi sull’Uomo dell’Università del Salento; Associazione LEA – Liberamente e Apertamente; Spazio Cineforum – CINIT, Lecce; Cantina QUATTRO CASALI – Copertino; Laboratorio di Cucina e Marmellata IMPERO VERDE; SOUNDPUSHER. Media partner: SPAGINE – periodico culturale dell’Associazione Fondo Verri, Lecce; POINT BLANK – rivista web di critica cinematografica; URKA! Eventi e Luoghi del Salento.

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous article“Like at the beginning”: così inizia il percorso musicale di Angelo Mastronardi
Next articlePorto Cesareo: nasce il progetto MareMuseo per un patrimonio archeologico sommerso tutto da valorizzare