Lupiae, Tatiana Turi:«Iniziamo abolendo i nostri benefit»

0
931

Tatiana TuriLunedì 17 giugno si è insediato ufficialmente il nuovo Consiglio di Amministrazione ed il Collegio dei Sindaci della Lupiae Servizi S.p.A.; tra i punti inseriti all’ordine del giorno la rinuncia ai benefit aziendali in dotazione ai componenti.

La neo Presidente l’avv. Tatiana Turi, attraverso un comunicato stampa traccia le linee guida e indica la strada maestra attraverso la quale l’importante S.P.A si affaccerà sul futuro.

Ecco le sue parole:

«La presidenza della Lupiae Servizi è un incarico, che se da un lato mi gratifica, dall’altro mi pone di fronte a delicate responsabilità, considerata la non certo facile situazione economica in cui da tempo versa la partecipata e le ristrettezze di un bilancio comunale penalizzato dai minori trasferimenti da parte del Governo centrale agli enti locali.

L’impegno del  nuovo C.d.A. sarà caratterizzato dal tentativo di centrare l’azzeramento delle passività economiche di bilancio, unitamente al potenziamento ed al miglioramento dei servizi per la collettività.

Un pensiero particolare va ai dipendenti tutti, che pur vivendo con disagio e ansia le vicissitudini di questi ultimi anni, hanno accettato non lievi penalizzazioni pur di salvaguardare la sopravvivenza della società. Conosco i loro sacrifici, come anche la tenacia ed il coraggio di andare avanti, e ad essi va la mia incondizionata solidarietà oltre che il mio più sincero apprezzamento. E sarà pure questa loro determinazione a spronare noi amministratori a valutare ogni minima possibilità che dia nuova linfa alla società, garantendo, comunque, la massima trasparenza nelle scelte che si andranno a compiere.

Già nel nostro primo incontro abbiamo convenuto sull’opportunità di azzerare tutti i benefit aziendali per  risparmiare ulteriormente sui costi di gestione.

Inoltre, è intenzione della sottoscritta instaurare sin da ora un rapporto diretto con i dipendenti basato sul dialogo e sulla reciproca fiducia. Ascolterò personalmente le loro istanze e i suggerimenti di ognuno, mantenendo altresì vivo e operante il metodo di un sereno confronto con Palazzo Carafa per una sinergia diretta a provocare benefici effetti sulla Lupiae.

Per questi motivi abbiamo inteso con il Direttore Generale Scrimieri, di convocare a breve tutti i dipendenti della società per presentare il nuovo C.d.A. ed il Collegio Sindacale al fine di avere un confronto diretto sulle diverse istanze e modalità dei vari servizi posti in essere dalla società.

Con questi intendimenti, mi auguro che la nostra dinamica struttura, da anni radicata sul territorio, possa continuare, pur in questo delicato periodo di crisi, ad erogare con qualità i suoi servizi, ed ottenere risultati soddisfacenti per i cittadini leccesi, anche e soprattutto per ripagare degnamente il Sindaco Perrone della fiducia riposta nei nostri confronti».

{loadposition addthis}

                                                                                                                                                                                                                                                                                            

 

 

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleLa band La Gente al Birsciop
Next articleA Torre Lapillo l’asta di beneficenza “Battiti divini”