H&M, prossima tappa Lecce

0
542

Lecce – Dopo una lunga attesa sbarca anche a Lecce una delle più famose e convenienti case di moda. Il taglio del nastro è stato fissato per giovedì 14 Marzo presso la zona industriale di Surbo (Le). Rappresenterà il primo store ufficiale per Lecce e provincia.

L’apertura, non solo darà una maggiore possibilità di scelta e di risparmio a tutti gli utenti ma avrà anche un impatto positivo sull’occupazione dato che sicuramente vi saranno diverse assunzioni. Ovviamente non mancano le critiche delle associazioni di categoria che lamentano addirittura una possibile chiusura dei loro impianti proprio a causa di questi big economy store come H&M, Zara, Piazza Italia, etc.

La casa di moda fu fondata nel 1947 a Vasteras da Erling Persson con il nome di Hennes (che significa «per lei» in svedese), perché inizialmente vendeva solo abiti femminili. Nel 1952 aprì il suo primo store a Stoccolma; successivamente –  più precisamente nel 1968 –  acquisì il negozio di abbigliamento per uomo Mauritz Widforss, dando vita all’attuale brand “H&M”.

Inizierà, così, la scalata verso la conquista della leadership mondiale nel settore dell’abbigliamento che lo porterà ad avere oltre 2700 store in giro per il mondo.

Il primo store in Italia fu aperto nel 2003 a Milano, la città della moda; ovviamente ora la nostra penisola ne ospita circa 100. 

Grande successo proviene anche dalle grandi star mondiali che hanno prestato il loro corpo e il loro volto come testimonial per le varie campagne pubblicitarie del marchio svedese, solo per citarne alcune Johnny Depp, Madonna, David Beckham, Dita Von Teese, Katy Perry, Pharrel Williams, Hilary Duff, Rihanna, Kylie Minogue. Anche la first lady americana Michelle Obama ha vestito «H&M» durante alcune interviste televisive.

La lunga attesa finalmente sarà ripagata. Il 14 Marzo anche Lecce avrà uno degli store d’abbigliamento più famosi del mondo. Il Salento è sempre tra le mete più importanti e attrattive per gli investitori.

Non ci resta che augurare buona fortuna e buon lavoro a tutti i salentini che avranno opportunità di lavorarci all’interno.

{loadposition addthis}

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleStanley Kubrick, morte di un grande regista
Next articleChe sia 8 marzo tutti i giorni