Educazione finanziaria: conoscenza, cooperazione, crescita. Un convegno il 17 maggio a Lecce

0
23

Lecce – Secondo l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE), l’educazione finanziaria “è un processo attraverso il quale i consumatori, i risparmiatori e gli investitori migliorano le loro capacità di comprensione degli strumenti finanziari e dei concetti che ne sono alla base”. Grazie ad essa, i cittadini comprendono meglio i rischi e le opportunità legate alla pianificazione del loro ciclo di vita e delle scelte finanziarie utili a raggiungere gli obiettivi, comprendono chi può dare loro supporto per compiere queste scelte ed inquadrano quali azioni o attività intraprendere per migliorare la propria situazione economica.

Proprio per armonizzare ed evidenziare lo sforzo sul campo delle istituzioni preposte alla divulgazione dell’Educazione Finanziaria, il Dipartimento di Scienze dell’Economia di Università del Salento e l’Ordine dei Giornalisti di Puglia, martedì 17 maggio a partire dalle ore 17, presso la sala delle conferenze del Rettorato sita in piazza Tancredi a Lecce, propongono una tavola rotonda sul tema. A confronto ci saranno esperti e professionisti della formazione e della comunicazione: docenti, dirigenti scolastici, liberi professionisti, giornalisti (per loro 5 crediti deontologici per la formazione riconosciuta dall’OdG Puglia), imprenditori ed associazioni.

Interverranno. Valeria Stefanelli presidente del corso di laurea in Economia e Finanza e docente di intermediari finanziari presso UniSalento, Paola Soccorso consigliere studi economici della Consob, Gianfranco Summo vicepresidente vicario Casagit (Società Nazionale di Mutuo Soccorso dei giornalisti italiani) e consigliere dell’Ordine dei giornalisti di Puglia, Vincenzo Melilli dirigente dell’Ufficio Scolastico provinciale di Lecce. Modererà il confronto Francesco De Pascalis giornalista di Nuovo Quotidiano di Puglia, consulente finanziario e consigliere del collegio dei revisori dei conti dell’Ordine dei Giornalisti di Puglia.

L’iniziativa rientra nel progetto Edufin4all Cuis, referenti comitato organizzatore evento Valeria Stefanelli, Francesco De Pascalis,  Francesco Manta e Greta Ferilli.