Campi S.na piange la scomparsa di don Mario Versienti. Funerali in chiesa Madre

1
522

Domani i funerali in Chiesa Madre presieduti dall’Arcivescovo Michele Seccia


Campi S.na (Le) – È venuto a mancare questa notte, all’età di 76 anni, Don Mario Versienti. Da tempo malato, era ospite della Rsa “Madonna del Pane” di Novoli dove ha vissuto l’ultimo periodo della sua vita in seguito alle dimissioni dall’ospedale di Lecce.

Sacerdote da 44 anni ha svolto il suo ministero sempre nella Chiesa Madre di Campi Salentina. Ed è proprio la sua comunità che oggi lo ricorda commossa e con affetto. Numerosi, infatti, sono i messaggi di cordoglio da parte dei suoi concittadini, di chi lo ha conosciuto, anche solo per poco tempo o di chi conserva un ricordo della propria vita legato proprio a Don Mario. L’intero Consiglio Comunale, in un manifesto funebre, si è unito al dolore della famiglia per la scomparsa di Don Mario, riconoscendo la sua preziosa opera sacerdotale al servizio della comunità di Campi Salentina e la sua costante testimonianza di fede dimostrata nel corso della sua vita.

Anche sulla pagina Facebook del Comune di Campi Salentina, il Sindaco e l’Amministrazione Comunale non hanno voluto far mancare un ricordo di Don Mario, citando una frase di Sant’Agostino, una delle figure chiavi che lo hanno accompagnato nella sua vita: “La morte non è niente. Sono solamente passato dall’altra parte: è come fossi nascosto nella stanza accanto. Io sono sempre io e tu sei sempre tu. Quello che eravamo prima l’uno per l’altro lo siamo ancora”.

“Un riferimento importante per la nostra comunità – afferma il Sindaco di Campi Salentina, Alfredo Fina. Un sacerdote amato da tutti per l’instancabile impegno presso la parrocchia di Santa Maria delle Grazie. Una persona apprezzata e stimata, sempre disponibile con tutti. Questo e tanto altro è stato Don Mario per la nostra comunità che oggi si ritrova unita nel piangere la scomparsa di un uomo mite e gentile che ha segnato per tanti anni la vita della nostra cittadina”.

I funerali si svolgeranno domani alle ore 17.00 in Chiesa Madre a Campi Salentina e saranno presieduti dall’arcivescovo Michele Seccia.

1 COMMENTO

  1. È stata sempre una persona meravigliosa, dolce, silenziosa, rispettosa, educatissima, delicata, molto preparata e principalmente un sacerdote vero e sincero. Qualche suo “collega” dovrebbre farsi un grandre esame di coscienza. Evitare di sentirsi infallibile. Cercando di imitare tutto l’amore che don Mario aveva per il prossimo. Riposa in pace, grande e umile sacerdote.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleVoce del verbo “comunicare”
Next article“Oltre lo spazio”: otto detenuti in scena a Borgo San Nicola per una nuova produzione firmata Koreoproject