In attesa della gara contro la Lazio, il primo botto del 2023 porta il nome di Maleh

0
45

Lecce – Riparte tutto, finalmente si ricomincia. La squadra è pronta per ricevere la Lazio al Via del Mare, tra l’altro, stracolmo di tifosi. Sono stati esauriti tutti i biglietti disponibili. Vista la grande richiesta, la società ha ottenuto l’autorizzazione alla vendita di ulteriori 380 tagliandi nel settore della Tribuna Est inferiore.

Andiamo con ordine. Nella giornata odierna è arrivato nel Salento il primo acquisto della campagna trasferimenti invernale. Farà parte della rosa il centrocampista Maleh proveniente dalla Fiorentina. Il centrocampista italo-marocchino impressionò positivamente la platea calcistica nell’esperienza al Venezia. Con i lagunari, il centrocampista ottenne la promozione in Serie A, rendendosi protagonista di una stagione da incorniciare. Ha le qualità che al Lecce servivano. Bravo qualitativamente, giocatore a tutto campo capace di inserirsi in area di rigore. Nasce terzino sinistro, negli anni, si è affermato nel ruolo di mezzala in un centrocampo a tre. Preferisce giocare a sinistra e questo potrebbe significare lo spostamento di Gonzalez a destra. L’arrivo non è ancora ufficiale ma la formula dovrebbe essere prestito oneroso con obbligo di riscatto in caso di salvezza. Chissà se sarà in campo già nella gara di mercoledì contro la Lazio.

Tornando alla squadra, domani ci sarà la rifinitura al Via del Mare. L’infermeria si è riempita, nelle ultime ore, con l’ingresso di Di Francesco per un dolore alla schiena. Rimangono ai box e, probabilmente, per la Lazio non saranno disponibili Bistrovic, Helgason, Dermaku, Pongracic. Domani il mister scioglierà le riserve. Dall’altra parte ci sarà una Lazio agguerrita, priva, però, dell’infortunato Luis Alberto. La squadra di mister Sarri non chiuse bene il 2022, ma la classifica parla chiaro. Il Lecce affronterà una big e sarà impattante la ripresa del campionato.

Le luci dei riflettori sono già accese, non resta che gustarsi la Serie A.