A Campi S.na, la lectura Dantis sulla cupola della Collegiata

0
82

Campi S.na (Le) – Emozionante serata ieri sera in Piazza Libertà a Campi Salentina con il primo appuntamento del progetto “COL NOME CHE PIÙ DURA E PIÙ ONORA”, promosso in occasione del 700°anniversario Dantesco e del 40° anniversario della Lectura Dantis di Carmelo Bene.

A rendere suggestiva la serata, la magistrale interpretazione del III canto dell’Inferno della Divina Commedia recitato dal campanile della Chiesa Santa Maria delle Grazie da Simone Franco e Simone Giorgino, accompagnati dalle coinvolgenti danze di Marianovella Tolomeo.

L’evento, promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Campi Salentina, è stato organizzato da Inusuale Book Fest in collaborazione con il Centro Multiculturale Etnos e il Centro Studi Phoné.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleHappy birthday, maestro Samale
Next article“Il mare di tutti”: bilancio positivo per l’edizione 2021