Lecce, stroncato da un malore, muore 52enne di Trepuzzi

0
5619

Lecce – Un malore improvviso e poi la morte: questo quanto accaduto oggi ad un uomo di Trepuzzi, mentre percorreva un tratto di Viale della Repubblica a Lecce.

Un infarto, forse, e per Vito De Lorenzi, 52 anni, non c’è stato più nulla da fare: alcuni passanti lo hanno visto mentre si accasciava a terra; hanno anche provato a soccorrerlo e rianimarlo mentre erano in attesa dell’intervento dei Sanitari del 118 che però, giunti sul posto, non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Il tutto si è consumato intorno alle 13 di oggi proprio all’ingresso dell’azienda Pezzuto, sul lungo viale che conduce al ponte in prossimità della deviazione per Novoli. Una strada molto trafficata, soprattutto a quell’ora, quando in tanti fanno ritorno alle proprie abitazioni, al termine della propria giornata lavorativa.

Sul posto, oltre all’ambulanza, sono anche intervenuti gli agenti della Questura di Lecce insieme ai colleghi della scientifica. Informato il Magistrato di turno, si è proceduto a restituire il corpo alla famiglia.