Solidarietà al Vito Fazzi di Lecce, arrivano le donazioni ludico-didattiche per i piccoli del reparto di oncologia pediatrica

0
1296

ACAMLecce – Un grande gesto di solidarietà al “Vito Fazzi” di Lecce, dove nei giorni scorsi è stato donato del materiale ludico-didattico al reparto di oncologia pediatrica. A consegnare ciò che porterà un sorriso in più ai piccoli pazienti del terzo piano del nosocomio leccese l’ACAM Martano.

Il materiale era stato precedentemente raccolto durante l’evento “Notte di note è solidarietà”, tenutosi a Martano lo scorso 11 Agosto e organizzato appositamente dall’Associazione Commercianti e Artigiani Martanesi con lo scopo di ricavare qualsiasi cosa che potesse servire per  migliorare le attività didattiche della scuola operante in seno al reparto e garantire ai piccoli degenti un percorso educativo e formativo adeguato alla loro situazione.

Qualche giorno fa, quindi, una delegazione di ACAM ha incontrato Rita Masciullo, tesoriere dell’Associazione Genitori Onco-Ematologia Pediatrica “Per un sorriso in più”, un’organizzazione di volontariato che da decenni opera con grande impegno nel Salento per aiutare i genitori dei bambini affetti da tumore o leucemia, affiancandoli in ogni modo nella dura lotta contro la malattia. Una realtà che, grazie al suo incessante lavoro, riesce a riportare una buona dose di serenità ai malati e alle loro famiglie, costretti a lunghe permanenze in ospedale e spesso sottoposti a condizioni di forte stress sia fisico che emotivo.

Durante l’incontro è stato consegnato proprio nelle mani della tesoriera Masciullo ciò che si è riuscito ad ottenere grazie alla generosità dei cittadini martanesi. Sono stati in molti quelli che hanno creduto all’iniziativa promossa da ACAM e che l’hanno sostenuta dimostrando una certa sensibilità verso coloro che, in maniera silenziosa, ogni giorno si rimboccano le maniche per contrastare in qualche modo i tumori infantili. Da oggi, dunque, il reparto di oncologia pediatrica dell’ospedale leccese usufruirà di qualche mezzo in più per accudire al meglio i bambini sfortunati che ospita nelle sue stanze.

{gallery}Gallerie/ACAM{/gallery} 

Gesti importanti di immenso altruismo che influiscono notevolmente sullo sviluppo di una cultura della prevenzione e della tutela dei diritti di quanti, seppur giovanissimi, sono colpiti da patologie neoplastiche e, nonostante tutto, non smettono di sognare un futuro migliore.