Porto Cesareo, cultura e ambiente si “incontrano” in piazza

0
291

Cultura in piazza a Porto CesareoPorto Cesareo (Le) – La serata di domenica 12 ottobre si annuncia carica di cultura e spettacolo nella cittadina ionica  Alle ore 18 avrà inizio un evento che raccoglierà molti interessati e curiosi, grandi e piccini.

Si introdurrà il tema dell’ambiente in maniera creativa grazie all’incontro con gli autori Graziano e Walter Tramacere che presenteranno il loro libro a disegni dedicato ai ragazzi ed educativo per gli adulti dal titolo “The Grenn Guardians – I supereroi che difendono l’ambiente e i suoi delicati ecosistemi”.

A seguire, alle ore 19, è in programma la premiazione dei vincitori dell’operazione a punti “L’Ecocentro Premia”, iniziativa svoltasi nei tre mesi estivi e riguardante una raccolta punti a fronte di un conferimento di rifiuti speciali ed ingombranti presso l’ecocentro di Porto Cesareo, gestito dalla Bianco Igiene Ambientale S.r.l, da parte degli utenti contribuenti in regola con la tassa sulla raccolta differenziata.

L’obiettivo era quello di sensibilizzare i cittadini alla raccolta differenziata e volta ad evitare abbandono dei rifiuti ingombranti presso campagne o per le strade.

La serata si concluderà con il concerto di pizzica salentina de “I Briganti di terra d’Otranto”.

Lo stesso Sindaco della marina, dott. Salvatore Albano, spiega come l’evento sia il tentativo da parte dell’amministrazione di sensibilizzare al rispetto delle regole in materia di rifiuti e di continuare ad offrire il miglior servizio in termini di differenziata.

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleLecce-Casertana: presentazione e probabili formazioni
Next articleElezioni Provinciali, l’Ente che verrà secondo Antonio Gabellone