Perde il controllo dell’auto e si schianta sul guardarail: grave una giovane di 32 anni

0
1125

Veglie (Le) – Perde improvvisamente il controllo della sua Alfa 147 e si schianta sul guardrail che delimita la carreggiata. Il grave incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di ieri, precisamente intorno alle 14.45, sulla provinciale Veglie – Porto Cesareo, nei pressi della contrada “Curti Russi”, arteria stradale molto trafficata e che collega diversi comuni del nord Salento alla città jonica.

A rimanere coinvolta e gravemente ferita è stata V.L. giovane 32enne residente proprio a Porto Cesareo. La donna era alla guida della sua utilitaria quando, per cause ancora in fase di accertamento, ha perso il controllo dell’autoveicolo capitolando bruscamente, contro le barriere che costeggiano il tratto viario, già noto per altri tragici epiloghi.

Immediati sono stati i soccorsi, allertati dagli automobilisti in transito in quel momento: sono giunti prima i Vigili del Fuoco del distaccamento di Veglie e poi i sanitari del 118. Proprio i caschi rossi hanno provveduto a liberare dalle lamiere deformate dall’impatto la giovane cesarina. Dopo i primi interventi, V.L. è stata subito trasferita a sirene spiegate ed in “codice rosso” all’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce dove è costantemente tenuta sotto osservazioni dai sanitari che in serata non avevano ancora sciolto la prognosi.

Da evidenziare infine che, nell’incidente, non sono rimasti coinvolti altri mezzi. Sul posto sono poi giunti anche i Carabinieri della stazione di Nardò che dovranno stabilire l’esatta dinamica dello schianto