Novoli, per la gioia dei più piccoli, torna Babbo Natale, grazie al Rione Stazione (2)

0
36

La posta di Babbo Natale locandinaNovoli (Le) – Anche per quest’anno l’Associazione “Rione Stazione” ha organizzato La Posta di Babbo Natale, un evento pensato per i più piccoli. 
Domani, 22 dicembre, alle ore 15.00, il vecchietto amato da tutti scenderà dal treno in Piazza Stazione, salirà sulla sua slitta e, accompagnato dal corteo dei piccoli Elfi, si recherà alla Casa del Fanciullo, in Piazza Sant’Antonio, dove leggerà le letterine dei bambini.

In questi giorni sono state distribuite le cassette delle letterine nei vari istituti scolastici, pubblici e privati. Chi non farà in tempo a “imbucare” la propria letterina a scuola potrà consegnarla direttamente a Babbo Natale il giorno della manifestazione. Musica e danza allieteranno la serata.

In caso di pioggia l’evento si svolgerà direttamente alla Casa del Fanciullo.

La Posta di Babbo Natale vuole essere un momento di spensieratezza e gioia per piccoli e grandi, un incontro magico che farà ancora una volta battere il cuore più forte e far scendere qualche lacrima per la commozione. Sentir leggere la propria letterina e sperare che i propri sogni e desideri si possano avverare…

Quest’anno l’evento sarà dedicato a tutti quei bambini vittime di violenze e soprusi.

Un particolare ringraziamento al “Rione Stazione”, promotore dell’evento, ma anche ai vari istituti scolastici, alla Scuola di Musica Harmonium e il Centro Danza “Il Sogno”. Un ringraziamento va anche all’amministrazione comunale di Novoli ed al nuovo parroco Don Luigi Lezzi per aver concesso il salone parrocchiale.

{loadposition addthis}