A Novoli, una lezione informativa sulle manovre di disostruzione delle vie aeree pediatriche (2)

0
54

manovre ostruttive

Novoli (Le) –  Il 3 Dicembre,  alle ore 16.00 , presso l’Istituto Comprensivo  di Novoli in via dei Caduti si terrà una lezione sulle manovre necessarie a salvare la vita ad un bambino che rischia di soffocare a causa dell’ingerimento di corpi estranei.

Si tratta di un problema che ha una forte rilevanza sociale e i numeri in questo senso parlano chiaro: ogni anno circa 50 bambini perdono la vita a causa di soffocamento da corpo estraneo.

 InNovazione Civica, associazione nata con lo scopo di favorire una maggiore presa di coscienza della comunità sull’importanza della legalità, della tutela della salute, dell’ambiente e del territorio, ha pensato,  in collaborazione con l’Istituto comprensivo di Novoli e l’assessore all’istruzione Pasquale Palomba,  di organizzare un evento pubblico, gestito dalla  Croce Rossa di Lecce, per illustrare  le manovre necessarie alla disostruzione della vie aeree pediatriche.

Purtroppo , dalle statistiche  si evince anche un dato molto preoccupante, ossia che le cause che spesso provocano la morte di un bambino, non sono dovute soltanto ad un corpo estraneo ingerito accidentalmente, ma anche dal fatto che chi assiste i bambini non è formato adeguatamente e, intervenendo male,  peggiora le cose.

Paola De Lorenzis, una delle componenti di InNovazione civica, facendosi portavoce, ci riferisce quanto segue: “Non sapere può provocare errori  e  per questo abbiamo unito i nostri intenti per valutare insieme quelle  tematiche che potessero  interessare e toccare un po’ chiunque. Parlando di sicurezza a scuola,  abbiamo pensato di inaugurare la stagione delle nostre iniziative ed eventi utili  alla comunità novolese, partendo da una lezione guida sulla disostruzione delle vie aeree dei bambini”.

L’assessore alla Pubblica Istruzione e Rapporti istituzionali con le associazioni, Pasquale Palomba,  ha appoggiato sin dal primo istante l’iniziativa e argomenta l’importanza dell’iniziativa come quanto segue: “Sarà capitato a tutti i genitori di vedere il proprio figlio in difficoltà per un ‘boccone andato di traverso’, di solito si risolve tutto senza necessità di interventi esterni e in pochi istanti. A volte, però,  l’ostruzione può diventare più seria sino ad impedire la corretta respirazione: in questo caso è bene intervenire con rapidità e con manovre adatte da seguire. Quest’evento informativo gratuito che si terrà mercoledi 3 Dicembre all’interno della palestra della scuola di Via dei Caduti è aperto a tutti. Per partecipare è necessario registrarsi attraverso la compilazione degli appositi moduli  disponibile presso la scuola e sul sito. Quest’ultimi, dovranno pervenire agli organizzatori almeno un giorno prima dell’evento. Infine per i più interessati, ci sarà la possibilità di partecipare successivamente ad uno dei corsi teorico-pratici gestiti dalla Croce Rossa.”

{loadposition addthis}

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleBenevento-Lecce: l’analisi. Genio e sostanza per la svolta
Next articleNovoli, incidente in via Campi. Sfiorata la tragedia