“Turismo in vigna”, il primo evento d’inaugurazione delle reti TEGing Puglia

0
53

Si è conclusa ieri sera, con grande successo, l’inaugurazione del progetto TEGing Puglia, un’idea di Paola Puzzovio che attraverso la sua competenza professionale e la sua determinazione è riuscita, in un periodo difficile come quello post covid, a creare una rete di operatori, professionisti, enti e associazioni che insieme fanno rete e valorizzano il nostro territorio pugliese.

Un evento privato, il primo di una lunga serie, con tanti ospiti d’eccellenza a partire dai responsabili delle reti, alle aziende affiliate, agli operatori di settori, ai giornalisti, e a tutte quelle persone che fanno del turismo enogastronomico il centro della loro vita professionale.

Ospitati in una cornice meravigliosa, come quella di Tenuta Giardini Nuovi, circondati da vigne verdi e rigogliose, gli ospiti hanno potuto degustare i vini delle cantine aderenti la rete e assaggiare prodotti locali e piatti tipici rivisitati. Durante la serata sono intervenuti Rocky Malatesta responsabile sviluppo prodotti turistici di Puglia Promozione, Roberta Garibaldi presidente dell’associazione italiana turismo enogastronomico e l’assessore regionale all’industria turistica e culturale Loredana Capone.

Paola Puzzovio: “TEGing ha la forza di tutti voi, di chi ha creduto nel progetto nato da soli due mesi. Lo dico con orgoglio e con grande emozione, sono tante le persone che hanno lavorato con me creando sinergie validissime, ognuno di loro con il proprio ruolo. La strada è ancora lunga ma sono convinta che insieme ad operatori e professionisti del settore, enti, associazioni che si uniranno alla rete TEGing, porteremo un valore aggiunto al turismo pugliese. Un grazie enorme a chi ha creduto in me e nel progetto offrendo il loro tempo e la loro professionalità. Grazie a Rocky Malatesta e a tutta Puglia Promozione, a Roberta Garibaldi per il suo intervento, a Giorgio Syrigos e all’assessore regionale all’industria turistica e culturale Loredana Capone per aver sposato il mio progetto. “

Rocky Malatesta: abbiano una grande fortuna nella nostra regione, non ci manca nulla, dall’arte al turismo ed è proprio per questo che possiamo offrire un’offerta qualificata ai nostri turisti mettendo insieme le eccellenze pugliesi.

Quando Paola Puzzovio mi ha parlato del suo progetto, mi sono emozionato perché conosco la sua capacità professionale e la sua tenacia e noi abbiamo bisogno di imprenditori come lei. Sviluppare una rete non solo nel Salento, ma in tutta la Puglia è una sfida in cui credo molto, perché il comparto turistico è pronto a mettersi in gioco e noi di Puglia Promozione, diventati da poco ente finanziatore, saremo felici di essere vicino a tutte le aziende della filiera turistica che hanno proposte valide come quella di Paola.

Roberta Garibaldi: La maggior parte dei turisti oggi vuole vivere esperienze enogastronomiche memorabili in viaggio e la Puglia ha tante eccellenze in questo settore. Questa nuova iniziativa di Paola Puzzovio, di collegare e mettere in rete gli attori del territorio è sicuramente un punto importante dove lavorare in sinergia per lo sviluppo del turismo enogastronomico.

Giorgio Syrigos, Sommelier delegato Puglia, fondazione italiana sommelier: Racconterò i vini che assaggeremo quest’oggi durante il nostro percorso enogastronomico, offerti dalle cantine aderenti la rete TEGing Puglia. La Puglia ha tanto da offrire sul panorama vitivinicolo ed il vino insieme all’olio fondano la nostra identità culturale sul territorio nazionale.

Conclude l’evento l’assessore regionale Loredana Capone: “un ringraziamento speciale a Paola Puzzovio per l’invito e per il bellissimo evento che ha organizzato e penso che non ci sia altro modo per riorganizzare la ripartenza, in mezzo al verde della vigna, scoprendo la bellezza e l’autenticità che la nostra Puglia ci regala.

Sono orgogliosa per quello che fanno gli operatori pugliese e salentini in particolare, come Paola perché mettono in risalto il territorio e le sue peculiarità grazie al loro sacrificio e alla loro professionalità e proprio perché ci credono. E se noi siamo la regione più cliccata e più ambita d’Italia è merito loro e di tutti noi che crediamo in quello che facciamo, investendo sull’autenticità. Paola Puzzovio sta creando una rete di operatori che professionalmente si dedicano al turismo e decidono di unirsi per fare squadra ed io insieme a Rocky e Puglia Promozione continueremo a lavorare al loro fianco affinché insieme possiamo valorizzare sempre di più l’autenticità del nostro territorio pugliese.”

È in programmazione la scaletta degli eventi TEGing che toccheranno tutti i punti strategici della Puglia.

Per maggiori info: www.teging.it