Accolta la richiesta del vicesindaco Alessandro Delli Noci, la stazione ferroviaria di Lecce avrà il suo deposito bagagli

0
174

Lecce – Entro la prima metà del 2018 sarà aperto un nuovo locale presso la stazione ferroviaria di Lecce, destinato all’attività di deposito bagagli. La comunicazione giunge dal Gruppo Ferrovie dello Stato a cui, lo scorso ottobre, il vicesindaco Alessandro Delli Noci aveva indirizzato una richiesta di ripristino del servizio bagagli, soppresso nel 2015.

“Sono contento che questa sollecitazione – dichiara Delli Noci giunta in verità da molti concittadini e turisti in visita nella nostra città, abbia avuto una risposta immediata e positiva. Lecce e la sua provincia, come dimostrano i flussi turistici, registrano ogni anno e in maniera crescente quote rilevanti sia di arrivi sia di presenze, in particolare in alcuni periodi dell’anno. Occorre dunque lavorare, di concerto con tutti gli operatori, affinché la città sia preparata e in grado di offrire servizi di qualità a tutti i visitatori. In questo senso, avere un deposito bagagli, che rappresenta un servizio di civiltà e cortesia, mi è sembrato indispensabile e piuttosto urgente, come urgente è l’installazione di ascensori che realizzeremo con il progetto del ribaltamento della stazione. La risposta repentina da parte di Ferrovie dello Stato mi fa pensare che conoscere, anche grazie alle sollecitazioni dei cittadini, quello che manca o che non funziona e segnalarlo agli enti preposti aiuta a risolvere molti problemi in tempi brevi”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *