Premio Salento Donna 2016: ecco i nomi delle donne salentine premiate

0
775

sunrise imageMelendugno (Le) – Si terrà sabato 13 agosto, alle 21, la seconda edizione del premio ‘Salento Donna’, promossa dall’associazione ‘Sunrise’ di Borgagne guidata da Maria De Giovanni. Suggestiva location dell’evento sarà l’anfiteatro di Torre dell’Orso, marina del comune di Melendugno, mentre tra i partners di rilievo dell’iniziativa figurano la Regione Puglia, la Provincia di Lecce, il Comune di Melendugno, Campi Città del libro e il Gal Terre d’Arneo.

 La manifestazione rientra nella rassegna estiva ‘Blue Festival’ e nasce come vero e proprio omaggio al mondo femminile, a quel mondo che ogni giorno, con le sue capacità e con il proprio operato, contribuisce alla crescita territoriale locale. Un contributo non indifferente al quale si vuole dare merito con un premio che sappia valorizzare quelle donne salentine che si contraddistinguono tra tutte per ciò che riescono a realizzare quotidianamente nei diversi ambiti sociali.

Anche quest’anno, tra quelli premiati, spiccano nomi importanti come Caterina Rizzelli per la danza, Giustina De Iaco per il teatro, Stella Grande per la musica popolare, Ada Moschettini per l’imprenditoria, la dirigente scolastica Anna Rita Carati, la nota conduttrice televisiva Jacqueline Adames e la ciclista Lucia Marrocco. Ad aggiudicarsi il premio Gold di questa edizione, sarà, invece, l’imprenditrice martanese Anna Chiriatti.

Non solo donne, però, tra i protagonisti, anche qualche nome maschile nella rosa dei vincitori. Infatti, il premio che solitamente viene conferito alle istituzioni che hanno collaborato con l’associazione per la realizzazione e la promozione dell’evento, sarà assegnato al dirigente scolastico dell’Istituto Alberghiero di Otranto Luigi Martano e all’oncologo dermatologo Emiliano Sordi. La serata avrà poi come ospite d’onore il presidente della fondazione ‘Città del libro’ Cosimo Durante, che riceverà, inoltre, il premio alla cultura.

Numerosi i personaggi illustri che interverranno durante la cerimonia di premiazione, in primis l’assessore regionale al Welfare Salvatore Negro al quale seguiranno il testimonial Sunrise, Luigi Mazzei, uno dei primi ad abbracciare il progetto, il presidente del ‘MC Salentum Terrae’ Francesco Perulli, Andrea Retucci, rappresentante della Lega Navale Italiana e il maestro taekwondo Andrea Chiriatti.

L’evento verrà coordinato da Alessandro Mariani  e da Maria De Giovanni, esempio lei stessa di figura femminile determinata e capace, che da tempo opera nel campo del sociale attraverso la sua associazione. Così ella manifesta il suo orgoglio per i risultati ottenuti finora con il suo impegno: “Il premio ‘Salento Donna’, fiore all’occhiello di ‘Sunrise’ valorizza la donna, la rende uguale, la rende unica, la rende speciale e star per una sera. Ho fondato ‘Sunrise’ pensando a come aiutare chi cade e si rialza, a chi si sente solo o ultimo nella vita, in questi due anni abbiamo realizzato tanti progetti e creato delle collaborazioni in tutto il Salento, io, una piccola donna venuta da un piccolo borgo, insieme a chi mi sostiene abbiamo creato una rete solidale coinvolgendo davvero tutti.”