PALPAL BLUES: dal 13 luglio in rete il remix e il video del brano di Fulvio Palese

0
234

Fulvio Palese as lightEsce lunedì 13 luglio in rete per la Lobello Records, con un nuovo video, il remix del singolo “Palpal blues” del saxofonista salentino Fulvio Palese, reduce da un fortunato tour in Germania.

Il brano è una sorta di “radio edit” dal sapore funk/R&B e vede la partecipazione di Snowboy – che ha fortemente voluto questa collaborazione – alle percussioni e Vito Di Modugno all’organo hammond.

Snowboy (a.k.a. Mark Cotgrove) è un dj, producer e percussionista inglese che vanta collaborazioni importanti con Emi Winehouse, Mark Ronson, Lisa Stanfield e molti altri, conosciuto nel Salento grazie al suo legame artistico con Lobello Records e Tobia Lamare, che nel singolo ha inciso la linea della chitarra fuzz. Snowboy sarà ospite del Sabatone di Tobia Lamare il prossimo 8 agosto.

Il singolo – “Palpal blues” – è estratto dall’ultimo cd di Fulvio Palese “The Comics Tune” che è stato primo nelle classifiche itunes per diverse settimane alla sua uscita e tutt’ora nelle primissime posizioni.

Il video è stato realizzato dal regista brindisino Marco Nocera e girato tra Lecce e Brindisi.

Gli altri musicisti che hanno suonato nel pezzo sono: Francesco Pennetta batteria, Viz Maurogiovanni basso, Alessandro Dell’Anna tromba, Salvatore Casaluce chitarra clean. Il brano sarà scaricabile da tutte le piattaforme digitali e da youtube.

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleParcheggio Comdata: dalla paura al ridicolo
Next article“Note d’insieme”,terza edizione dell’evento sulla musica classica a Porto Cesareo