ll “giovedì cinematografico” della Cantina Leopardi di Porto Cesareo

0
813

CantinaPorto Cesareo (Le) – Continua il “Giovedì cinematografico” della Cantina Leopardi di Porto Cesareo, una vera e propria rassegna cinematografica pensata e ideata dal gestore, nonché direttore artistico, della cantina, l’architetto Vincenzo Fanizza.

Tanti i cortometraggi proiettati ogni giovedì sera da circa un mese: da “Italian sud est” a “Maracash”, da “Rockman”, sul fondatore dei Sud Sound System, a veri e propri patrimoni storici, come “Le Tabacchine”, sulla lotta delle primissime operaie salentine, fino a “La taranta”, un corto datato 1962 di Gianfranco Mingozzi e testo di Salvatore Quasimodo. Unico filo conduttore della rassegna, la nostra terra, il Salento, e la forza e la personalità che contraddistinguono noi “salentini”.

Prossimo appuntamento, dunque, giovedì 7 Novembre alle 21.30, con “L’aeroporto fantasma” dallo stesso regista de “I cento passi“, Giuseppe Ferrara: un prezioso documento sull’attività dell’aeroporto di Leverano ai tempi del secondo conflitto mondiale.

La Cantina Leopardi ha, inoltre, intrapreso una proficua collaborazione con il Salotto Letterario di Porto Cesareo “Le Scapigliate”, ospitando le loro iniziative. Per rimanere aggiornati sugli eventi della Cantina Leopardi di Porto Cesareo, contattare su facebook il profilo ” Cantina Leopardi Porto Cesareo “.

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleLecce – Viareggio, l’analisi: dal riscatto alla certezza?
Next article“Dipendenza da Internet: dallo svago al pericolo”, un convegno a Lecce lo scorso 30 ottobre