Lecce, capitale di eccellenze: torna “Notte di note mediterranee”

0
1095

Notte di note

Lecce, in tutto il suo splendore sabato 13 Luglio, ospita la 3^ Edizione di Notte di Note Mediterranee  

Lecce – “Dare valore a chi si è distinto per il proprio impegno e le proprie capacità personali,partire dunque dalla propria terra e dalle sue contraddizioni”,  afferma l’ideatrice del premio, Alessandra Lezzi. 

Tantissimi gli ospiti e i premiati in ogni settore, che hanno aderito alla manifestazione ed in particolare nelle seguenti categorie :

CULTURA: Annalisa Monfreda (Direttore Responsabile Donna Moderna)
ARTE E DECORO URBANO: Luigi Mazzei (Direttore Osservatorio Urbanistico Teknè)
ARCHITETTURA: Gruppo Foresta – Studio di architettura
ARTE E DESIGN: Ornelia Greco – Alessandra Bray – Luana Selmi – Alessandra Monaco – Melissa Bologna
MUSICA LEGGERA: Franco Simone (categoria Big) – Renzo Rubino (categoria Giovani)
MUSICA CLASSICA: Beatrice Rana (pianista)
DANZA: Veronica Maritati e Compagnia Panta Rei Ballet
MODA: Pino e Carol Cordella (alta moda) – Elena Cretì- Degas
SPORT: Daniele Greco (Campione europeo salto triplo) – Marco Di Bello (Arbitro di calcio Serie A) – Asd Salento Women Soccer (New basket Lecce)
TV: Daniela Scarlatti (attrice)
CINEMA: Giuseppe Maggio (attore)
PRODUZIONE CINEMATOGRAFICA: Riccardo Scamarcio (Debutto da produttore con “Miele”)
TEATRO: Graziano Galatone (Cantante e attore teatrale)
CABARET: Annalisa Aglioti  (da Colorado “moglie modello”)
IMPRENDITORIA: Angelo Inglese (sartoria) – Saverio Scattaglia (Vini) – Marisa Melpignano (Masseria S. Domenico) – Antonio D’Errico (Digital Copy)
GIORNALISMO: Leonardo Sgura (Tg1)
RICERCA SCIENTIFICA: Dario Pisignano (Università del Salento)
LIBRI: Lupo Editore – Giuseppe Cristaldi – Vittoria Coppola – Maria Pia Romano – Armando Curcio Editore – Patrizia De Santis
IMPEGNO SOCIALE:  Giuliana Perrotta (Prefetto di Lecce) – Maria Cristina Rizzo (Procuratore Capo della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Lecce)

L’evento, il cui presidente onorario è Michele Mirabella, verrà presentato da Savino Zaba e Claudia Andreatti ( direttamente da RAI 1) nell’Anfiteatro Romano di Lecce a partire dalle ore 21.00

“Notte di Note” celebra le eccellenze del Salento, ovvero tutti coloro che “mandano avanti il motore di un territorio e contribuiscono al suo sviluppo continuo”.

Ospiti della serata all’insegna del sociale, dell’arte e dei valori saranno inoltre :

Walter Savelli (pianista e compositore), Pinuccio (comico), Monica Setta (Giornalista, opinionista televisiva Rai), Catena Fiorello (scrittrice), Piero Concilietti (produttore), Andres Gil (attore in Don Matteo, Dimmi di si, Ballando con le stelle…), Pier Maria Cecchini (attore, autore, regista cinema tv e teatro), Elisabeth Missland (ideatrice del Globo d’oro per il cinema), Caterina Chinnici (Capo Dipartimento Giustizia Minorile), Michele Cortese (cantautore).

Un cocktail di arte, musica, anima ed eccellenze del nostro territorio che rientra anche tra gli eventi per la candidatura di Lecce a Capitale europea della Cultura .

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleVioletta e Alfredo a Villa Tamborrino: la Traviata va in scena a Maglie
Next articleIl MUST apre le porte al MUSTINART – Generazioni a confronto