“Eh vengo anch’io!” alla scoperta dei luoghi e dei sapori autentici del nostro Salento

0
269

Vengo anchioWEBParte quest’anno nel primo week end di settembre, nei giorni 5 e 6, l’ormai tradizionale “Eh vengo anch’io!”, programma integrato per una fruizione del territorio lenta, partecipe, attenta e accessibile, organizzata dalla Cooperativa Sociale Terrarossa.

La mattina di sabato 5 settembre il ritrovo è previsto per le ore 8.45 presso il Palazzo Baronale di Tiggiano. Dopo una energetica degustazione di miele e veri succhi di frutta, nel boschetto di Lecci del palazzo, si partirà alla scoperta del centro storico di questo piccolo e incantevole paese con la guida della PROLOCO locale.

Proseguendo in bici, si raggiungerà la costa nell’Area Protetta del Parco Otranto Leuca, nei pressi di torre Nasparo, per godere del paesaggio mozzafiato. Con l’Associazione Archès ognuno potrà soddisfare le proprie curiosità storico paesaggistiche relative all’area esplorata. La carovana proseguirà verso Marina Serra, ospiti dell’associazione Coppula Tisa presso il Celacanto, si potrà gustare uno spuntino agreste dal sapore autentico a cura di Terrarossa ; nell’accogliente pineta, comodi fra amache e balle di paglia, il relax sarà condito da momenti di confronto informale sui temi dell’accessibilità. A seguito la proiezione del video “Anche io posso” di grado 18. Successivamente si proseguirà in tutta tranquillità verso il boschetto Unico Biotopo di Tricase. Qui, lasciate le bici, si potranno scoprire gli aspetti naturalistici dell’area mediante un breve trekking con l’asino di Masseria Nonno ToreAl fresco delle secolari querce, bambini di tutte le età, potranno partecipare, al laboratorio di giochi tradizionali di Comunità e esperienze ludiche multi-sensoriali.

Domenica 6 settembre l’appuntamento è al mare. Alle ore 15.30, sulla banchina di Tricase Porto, con gli amici dell’Associazione Marina Serra si potrà fare un giro in canoa; mentre l’associazione Magna Grecia Mare terrà dei laboratori per approfondire la conoscenza della cultura marinara. Se le condizioni del mare lo consentiranno sarà possibile partecipare alle uscite in barca avela tradizionale latina.

Laboratori gratuiti, posti limitati.

L’iniziativa che fa parte del progetto Sapori Autentici di Comunità nell’ambito del SAC Porta d’Oriente con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Tiggiano, promossa dal Parco Naturale Costa Otranto-Leuca, propone un Salento differente dai “luoghi comuni”, un’esperienza unica alla scoperta del paesaggio, della comunità e dei suoi sapori autentici!

Prenotazione obbligatoria, noleggio bici e info accessibilità

0833 908335 oppure 3336224507 (SMS WhastApp GSM) info@salentoaltroturismo.it

Servizi per l’accessibilità: Accompagnatori, Interpreti Malossi e Lis; Bus navetta e trasporto disabili Circuito “Events Open Blind” a cura di TurismEtica, con materiale informativo in Braille per cechi.

Segui su Facebook “Sapori Autentici di Comunità” – saporidelsac@gmail.com

 

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleA Galatone, I Love Gac: “ogni stagione ha il suo pesce”
Next articleNovoli, Bilancio approvato ignorate le proposte del gruppo Cambia Novoli