Alessandro Mannarino ritorna a Lecce con “Corde: concerto per sole chitarre”.

0
1162

MannarinoLecce – Dopo il suo ultimo esilarante e di grande successo “Supersantos tour” ritorna a Lecce il cantautore romano Alessandro Mannarino con un nuovo spettacolo/concerto il prossimo 18 Aprile presso il Teatro Politeama Greco di Lecce. 

Per questo nuovo tour, come si potrà notare anche dal nome “Corde: concerto per sole chitarre”, Alessandro Mannarino si presenterà ai suoi fan in una versione più classica. Si esibirà senza l’accompagnamento strumentale, trombone, basso, violino, chitarra, batteria e fisarmonica, che lo ha accompagnato durante i suoi precedenti concerti, ma soltanto con la chitarra.

Durante lo spettacolo non sarà solo, ma si esibirà insieme ad altri tre musicisti del panorama musicale italiano quali: Fausto Mesolella (Avion Travel), Tony Canto (chiatarrista degli Arancia Sonora),  e il chitarrista Alessandro Chimienti. 

Per chiunque volesse maggiori informazioni riguardo costi del biglietto ed orario di inizio dello spettacolo potete visitare il sito : http://www.politeamagreco.it/scheda.asp?id=173

Uno spettacolo artistico/musicale da non perdere in una cornice favolosa come il Teatro Politeama Greco di Lecce.

Noi di Paisemiu.com ci saremo, pronti per gustare le note di Mannarino e per raccontare a chi non avrà avuto modo di partecipre, le emozioni e le sensazioni regalate dallo spettacolo.

{loadposition addthis}

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articlePagamenti no cash all’avanguardia, per pagare il caffè basta il cellulare
Next articleL’Aquila e le sue memorie