25 aprile 2013, l’ARCI Novoli presenta la “Festa della liberazione”

0
552

25 aprile ArciNovoli (Le) – Come ogni anno il 25 Aprile viene festeggiato l’Anniversario della liberazione d’Italia (anche chiamato Festa della Liberazione, anniversario della Resistenza o semplicemente 25 aprile) e rappresenta un giorno fondamentale per la storia d’Italia: la fine dell’occupazione nazista, la fine del ventennio fascista e la fine della seconda guerra mondiale.

La Liberazione mette così fine a venti anni di dittatura fascista ed a cinque anni di guerra; simbolicamente rappresenta l’inizio di un percorso storico che porterà al referendum del 2 giugno 1946 per la scelta fra monarchia e repubblica, quindi alla nascita della Repubblica Italiana, fino alla stesura definitiva della Costituzione.

Nella cornice dei festeggiamenti per la liberazione i ragazzi di  ARCI Novoli presentano “Festa della Liberazione”.

Giovedì 25 aprile presso il Palazzo Baronale di  Novoli si parte alle ore ore 9.30 con la “BICICLETTATA”, armati di bandiere e carichi di entusiasmo si percorreranno le vie del paese.

A seguire alle ore 13.00 “PRANZO SOCIALE”, una grande tavolata all’aperto pronta ad ospitare chiunque voglia contribuire alla buona riuscita della serata partecipando alle spese con  un minimo contributo di € 5.

Dalle 19:00  Live DJ-SET Rock’n’Roll, Rocksteady, Rock a billy, Ska, Roots, Reggae, Jazz, Blues ecc. a cura di Yehna outta Rambadan Family.

Alle  21.30 grande concerto dei “BOUNDLESS SKA PROJECT”: accolti dall’Arena più calda di Novoli, ci SKAteneremo sulle folli note sprigionate da 7 musicisti tutti da scoprire.

A seguire ARCI DANCEHALL STYLE con Mauretto outta Radical Weed, e altro ancora…

E anche se in questo periodo non avremmo molto da festeggiare come popolo Italiano  per questo giorno non pensiamoci ma ricordiamoci  le parole di Oriana Fallaci: “E quest’Italia, un’Italia che c’è anche se viene zittita o irrisa o insultata, guai a chi me la tocca. Guai a chi me la ruba, guai a chi me la invade“.

{loadposition addthis}