Novoli, domani l’iniziativa “M’illumino di meno” … per riveder le stelle.

0
443

Millumino di meno 2016Novoli (Le) – Anche a Novoli   quest’anno si svolgerà l’iniziativa M’illumino di meno, ideata da Caterpillar e  giunta ormai alla dodicesima edizione. L’evento, a cui ciascuno può partecipare con una sua azione volontaria come e dove crede, è diventato una Festa in cui il risparmio energetico è interpretato da eventi e manifestazioni a tema su tutto il territorio.

A Novoli, i volontari di Fare Verde Puglia, insieme al comitato dell’associazione Rione Stazione con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, al fine di sensibilizzare la cittadinanza nei confronti dei comportamenti virtuosi per la tutela dell’ambiente, aderiranno il 19 febbraio sia mediante lo spegnimento, dalle 19 alle 20, dell’illuminazione pubblica del Municipio e del Teatro Comunale e anche mediante un flash mob, alle 19, nell’area verde di via Raffaello Sanzio, a cui tutti i cittadini sono invitati a partecipare portando una candela. L’adesione a questa campagna di sensibilizzazione sui consumi energetici e sulla mobilità sostenibile si concretizza anche spegnendo le luci delle proprie abitazioni e seguendo il decalogo delle buone abitudini  energetiche di seguito riportato:

1. spegnere le luci quando non servono;
2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici;
3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria;
4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola;
5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre;
6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria;
7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne;
8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni;
9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni;
10. utilizzare l’automobile il meno possibile, condividerla con chi fa lo stesso tragitto. Utilizzare la bicicletta per gli spostamenti in città

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleItinerari virtuali ed accessibili … ora si può!
Next articleNovoli, giovani e innovazione per la Fòcara. A lavoro per “Fòcara Social Club”