Il 21 maggio ricorre la Giornata Internazionale dei Musei. Visite guidate inedite ai Musei dell’Università del Salento

0
73

Visite inedite in occasione della Giornata Internazionale dei Musei, per conoscere i luoghi della cultura attraverso storie inedite, testimonianze e memorie di episodi tragici o semplicemente controversi e inespressi del passato e del presente. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.


Lecce – In occasione della Giornata Internazionale dei Musei, organizzata dall’ICOM e promossa dalla Direzione generale del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, in programma per domenica 21 maggio, i Musei dell’Università del Salento di Lecce aderiscono proponendo percorsi inediti di visite guidate. Tema prescelto per l’edizione 2017 è “Musei e storie controverse: raccontare l’indicibile nei musei”, un modo diverso e stimolante per consentire la conoscenza dei luoghi della cultura attraverso storie inedite, testimonianze e memorie di episodi tragici o semplicemente controversi e inespressi del passato e del presente.

Un viaggio affascinante porterà i visitatori alla scoperta di aspetti inediti legati al Museo Papirologico di Lecce (complesso “Studium 2000”, Via di Valesio), come la tormentata storia dei papiri di Ercolano e quelli nascosti nei sarcofagi, i segreti dello scavo archeologico, il travagliato percorso tra ladri e archeologi e l’appassionante e malinconica biografia di Medea Norsa, insegnante e studiosa di papirologia.

Al Museo di Biologia Marina “P. Parenzan” di Porto Cesareo (via Vespucci), attraverso storie inedite o poco conosciute, saranno svelati misteri, aneddoti e curiosità delle profondità marine e dei suoi abitanti. Tanti gli aspetti misteriosi: la pietra dei monumenti di Lecce era abitata da animali marini, i veleni più potenti del mondo, la scellerata pesca del dattero di mare, il sesso dei ricci e altre storie affascinanti e poco note

Le attività si svolgeranno domenica 21 maggio a partire dalle ore 10 fino alle 13 nel Museo Papirologico e nel Museo di Biologia Marina “P. Parenzan”.

Tutte le visite guidate sono ad ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria al numero 0744 422848 attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 17 e il sabato mattina dalle ore 9 alle ore 13.