Lecce-Cosenza, le probabili formazioni

0
242

Lecce – Confermare il leitmotiv casalingo e riscattarsi subito dopo la sonora sconfitta del “Ceravolo” di Catanzaro. Dopo l’intermezzo vincente di mercoledì in Coppa Italia, il Lecce ospita il Cosenza, quinto a due punti di vantaggio dai giallorossi, tra le mura amiche del “Via del Mare”.

Lecce – Assenze a centrocampo per mister Piero Braglia. Non sarà della partita Giuseppe De Feudis, bloccato da un attacco influenzale e da contestuali problemi alla caviglia; insieme a lui mancherà anche Stefano Salvi. L’assenza dei due mediani indurrà il tecnico a scelte quasi obbligate. Ai lati di Lepore e Legittimo dovranno agire Suciu ed il rientrante Papini. In attacco si preannuncia un’altra chance per Curiale, affiancato da Moscardelli e sorretto da uno tra Surraco e Doumbia. L’uruguaiano ha incamerato minuti nelle gambe nell’impegno di mercoledì in Coppa Italia ed è pronto a svariare sull’out offensivo. In difesa, il tecnico grossetano ha prospettato l’impiego di Abruzzese dal 1′; l’andriese dovrebbe operare sul centrosinistra, con Gigli sul centrodestra e Cosenza al centro.

Cosenza – Il tentativo di recuperare Blondett e Vutov (al rientro da uno stage con la nazionale della Bulgaria) caratterizza la truppa cosentina sul pullman per Lecce. Il difensore ex Portogruaro ha provato a recuperare in settimana ma, nonostante la convocazione, appare difficile un suo impiego contro l’attacco del Lecce. Porte aperte allo spostamento dell’ex Pinna al centro della difesa con Tedeschi, con Corsi e Ciancio sulle fasce. Lo scorer di coppa Criaco occuperà la corsia destra di centrocampo, con dall’altra parte Statella. Davanti sono stati recuperati Raimondi, partner di Arrighini e La Mantia, potenziale scelta in corso d’opera.

Le probabili formazioni:

Lecce (3-4-1-2): Perucchini; Abruzzese, Cosenza, Gigli; Lepore, Papini, Suciu, Legittimo; Surraco; Moscardelli, Curiale. A disposizione: Bleve, Freddi, Beduschi, Camisa, Lo Bue, Liviero, Carrozza, Pessina, Vécsei, Doumbia, Diop. Allenatore Piero Braglia

Squalificati Nessuno
Diffidati Lepore
Indisponibili Salvi, De Feudis

Cosenza (4-4-2): Perina; Corsi, Tedeschi, Pinna, Ciancio; Criaco, Arrigoni, Fiordilino, Statella; Raimondi, Arrighini. A disposizione: Saracco, Blondett, Soprano, Di Somma, Guerriera, Minardi, La Mantia, Ventre, Vutov. Allenatore Giorgio Roselli
Squalificati Nessuno
Diffidati Nessuno
Indisponibili: Caccetta

Arbitro: Edoardo Paolini di Ascoli Piceno
Assistenti: Gianluca Evoli di Bologna e Nevio Spinello di Avellino
Stadio “Via del Mare”- Lecce, fischio d’inizio ore 15:00

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articleMarisa Romano, passione e talento di un’attrice a tutto tondo
Next articleXylella e Gasdotto solo coincidenze?