Le probabili formazioni di Venezia-Lecce: conferme in difesa, emergenza in attacco

0
103

Lecce – È il giorno della gara di andata delle semifinali playoff di Serie B. I giallorossi saranno impegnati in Laguna contro un Venezia reduce dalla impegnativa vittoria contro il Chievo. Sarà importante ragionare nell’ottica del 180 minuti, c’è da dosare le forze e scegliere gli uomini migliori, viste anche le condizioni precarie di alcuni titolari.

Mister Corini dovrà fare a meno di Adjapong, Pettinari e Rodriguez. Sono da valutare le condizioni di Tachtsidis non al meglio. Vista la mancanza di uomini nel reparto avanzato, sono in corso valutazioni sul modulo da adottare. Inizialmente, il Lecce dovrebbe partire con il 4-3-1-2, a gara in corso, potrebbe schierarsi con il 3-5-2.

Davanti a Gabriel, conferme per la difesa titolare con Maggio e Gallo sulle fasce, Meccariello e Lucioni centrali. In cabina di regia agirà Hjulmand con le certezze Majer e Bjorkengren ai fianchi. Sulla trequarti, almeno all’inizio, verrà preferito Henderson, sicura la staffetta con Mancosu. In attacco, scelte obbligate con la coppia Stepinski-Coda.

Le probabili formazioni:

VENEZIA (4-3-1-2): Mäenpää; Mazzocchi, Modolo, Ceccaroni, Felicioli; Fiordilino, Taugourdeau, Maleh; Aramu; Forte, Di Mariano. All. Zanetti

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Lucioni, Meccariello, Gallo; Majer, Hjulmand, Bjorkengren; Henderson; Coda, Stepinski. All. Corini