Le probabili formazioni di Cremonese-Lecce: Rodriguez e Hjulmand titolari, rotazioni a centrocampo

0
137
Rodriguez, ph. Andrea Stella

Lecce – Il gruppo squadra è partito dopo l’allenamento mattutino alla volta di Cremona. Domani alle 14:00, i giallorossi saranno impegnati allo stadio Zini per la ventitreesima giornata di campionato. La formazione salentina dovrà fare a meno dei senatori. Tante le assenze per infortunio. Agli acciaccati di lungo corso, si aggiungono Mancosu, Tachtsidis e Paganini. Il capitano arranca da alcune giornate, non è al massimo della condizione e una giornata di riposo permetterà un recupero completo. Il play greco, dopo la sostituzione contro il Brescia, sembra aver riportato un problema muscolare. Anche Paganini è fermo per infortunio. Nella mattinata di oggi si è riacutizzato un fastidio dovuto alla sciatalgia. I vari Dermaku, Calderoni e Listkowski dovrebbero rientrare per la prossima gara di campionato contro il Cosenza.

Nelle ultime ore, si sono rincorse perplessità e illazioni sulle reali condizioni di Mancosu e Tachtsidis. La società ha prontamente spento ogni fuoco, i due tesserati non sono stati convocati per patologie verificate attraverso gli esami strumentali. Quando i risultati non arrivano, la polemica è dietro l’angolo. Ogni circostanza, seppur minima, è capace di destabilizzare l’ambiente tanto da richiedere l’intervento della società. Così non va. L’auspicio è che già da domani, il Lecce possa tornare in carreggiata per riportare un po’ di sole in un momento in cui tutti vedono nero.

Nikolov, ph. Andrea Stella

Mister Corini porterà una ventata di novità in  tutti i reparti, a parte Gabriel. In difesa, Meccariello potrebbe far rifiatare Pisacane. Confermati Zuta e Maggio sulle fasce. Il centrocampo verrà stravolto ancora una volta. L’unica certezza sarà Hjulmand in cabina regia. Degli altri due posti, uno potrebbe essere occupato da Nikolov. L’altro, è un ballottaggio serrato tra Bjorkengren e Majer. Henderson occuperà il posto sulla trequarti. L’attacco è già fatto. Corini ha dichiarato che Rodriguez sarà titolare, probabilmente, accanto a Coda.

La Cremonese deve rinunciare a Bianchetti, Crescenzi, Deli, Fornasier, Terranova e Zaccagno. La squadra di Pecchia adotterà il 4-2-3-1, all’occorrenza potrebbe diventare un 4-3-1-2. Attacco pieno di qualità con la classe di Valzania e Baez. Attenzione a Ciofani, l’esperto della categoria.

Le probabili formazioni:
CREMONESE (4-2-3-1): Carnesecchi; Zortea, Ravanelli, Coccolo, Valeri; Bartolomei, Castagnetti; Gaetano, Valzania, Baez; Ciofani. All. Pecchia.

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Lucioni, Meccariello, Zuta; Nikolov, Hjulmand, Majer; Henderson; Rodriguez, Coda. All. Corini.