Il Lecce acquista un nuovo giovane talento, ora però è tempo di pensare ai titolari da Serie A

0
348
Sticchi Damiani, Corvino

Lecce – Il Direttore Corvino si è fatto il regalo per San Pantaleo. In occasione della presentazione di Baschirotto, così ha rivelato in conferenza stampa il dirigente salentino. Infatti, poche ore fa, radio mercato ha annunciato l’ennesimo colpo in prospettiva del Lecce. Daniel Samek sarà in Puglia nella serata di domani, successivamente si sottoporrà alle visite mediche e firmerà un contratto quadriennale. Il centrocampista, ormai ex Slavia Praga, rappresenterà il presente ed il futuro dei giallorossi. Ancora non conosciamo se il giocatore ceco verrà impiegato, da subito, in prima squadra o se sarà destinato alla formazione Primavera. Le idee dell’area tecnica non le conosciamo ancora, però, Samek potrebbe rappresentare l’alternativa a Hjulmand. Crescere con la prima squadra per poi affermarsi tra i titolari, anche perché il mediano classe 2004, con la prima squadra dello Slavia Praga ha già disputato, nell’anno 2021/2022, diciassette partite e siglato tre gol e tre assist.

Ora, però, è tempo di concentrarsi sulla qualità e sulla esperienza da massima serie. I giovani acquistati dalla società hanno delle potenzialità enormi e, nei prossimi mesi, potrebbero rappresentare plusvalenze, forse, mai viste a queste latitudini. Però, l’obiettivo non deve mai essere perso di vista. Preservare la Serie A è fondamentale proprio per mettere in atto il progetto a lungo termine. Per farlo, saranno necessari almeno tre acquisti d’esperienza, non dal punto di vista anagrafico. Sempre giovani o calciatori in cerca di riscatto che conoscono bene la categoria. I componenti della formazione giallorossa vantano poche presenze in Serie A. Gli unici ad essersi avvicinati alla massima serie sono Falcone, Tuia, Dermaku, Calabresi, Frabotta, Strefezza e Colombo. Scusate ma è troppo poco.

È evidente che arriveranno due difensori centrali, una mezzala sinistra e due esterni. Di questi, almeno tre dovranno avere connotati da Serie A. Qualcuno, tempo fa diceva che sarebbero arrivati animali da massima serie. Siamo sicuri che arriveranno. La preoccupazione è più che altro legata alle tempistiche. Per fare mercato tra i campionati italiani, è necessario attendere per acquistare al prezzo giusto. La domanda sorge spontanea: come verranno affrontate le prime quattro gare di campionato? Continuiamo a restare sintonizzati, la pentola sta bollendo.