Novoli, un coro unanime: accorrete al Toto Cezzi.

0
825

Novoli CalcioNovoli (Le) – La cavalcata del Novoli calcio è il frutto di un gruppo meraviglioso di ragazzi che si sono fatti trovare sempre pronti. Era giusto ed ovvio ascoltare i protagonisti di questa bellissima annata rossoblù, concentrati i ragazzi, da chi ha giocato più o meno, si legge nei loro occhi, l’importanza di fare sport, di fare gruppo, di stare insieme, di lottare e soffrire per unico obiettivo: la Promozione.

Ecco in esclusiva per Paisemiu.com: Manolo Fracella, Mattia Scarpa, Giovanni Quarta, Gianmaria Gatto e Luca Romano.

Manolo Fracella: «Questo è il mio secondo campionato vinto di prima categoria, l’altro l’ho vinto a Martano. Poi ho vinto un altro campionato a Sogliano. Ma questo è il primo in assoluto come emozioni; grazie alla società e grazie a questo meraviglioso pubblico. A loro dico: accorrete numerosi, noi abbiamo bisogni di voi. Noi dobbiamo chiudere la pratica per festeggiare tutti insieme. Vorrei rimanere a Novoli, se la società vuole io ci sarò anche l’anno prossimo».

Mattia Scarpa: « È un emozione immensa giocare di fronte al nostro pubblico e regalare a loro la vittoria più grande. Per me poi che sono di Campi, sarà ancora più sentito. Ci saranno molti amici dall’altra parte, ma noi dobbiamo solo vincere. Quest’anno è stato eccezionale, è iniziato con un gol alla prima giornata, spero si concluda con una grande vittoria domenica».

Giovanni Quarta: «Un momento particolare, bellissimo, eccezionale, dopo la delusione dell’anno scorso, speriamo domenica di festeggiare in casa. Io come gli altri miei compagni abbiamo profuso il massimo impegno. Grazie anche ai nostri tifosi siamo arrivati qui a festeggiare, ad un solo punto, tutti insieme per gioire. A loro dico: ragazzi tutti al “Toto Cezzi”».

Gianmaria Gatto: «Non ho giocato molto, ma ho cercato d’essere uomo spogliatoio, sono stato in ospedale per un infortunio. Comunque ho dato sempre il mio apporto ai compagni e quando c’è stato qualche problema, mi sono sempre fatto trovare pronto. Quest’anno la compattezza del gruppo ha fatto la sua parte. Poi dico grazie alla società e ai tifosi, immensi. I tifosi a Novoli sono eccezionali e domenica sicuramente lo saranno ancora di più. Sono a Novoli da tanti anni e spero di rimanerci per tanti anni».

Luca Romano dalle giovanili del Lecce a Novoli: «Dopo la promozione dell’anno scorso raggiunta con il Gallipoli non pensavo di poter provare sensazioni così belle. Quest’anno a Novoli è stata una bella favola, che può continuare in Promozione. Per me è stato veramente bellissimo, ora ho altre aspettative ma ovunque andrò ricorderò i tifosi del Novoli, sono unici. Ora pensiamo a Domenica. Vincere e festeggiare».

{loadposition addthis}