La Poesia nei Jukebox: la terza edizione della rassegna di musica e letteratura arriva alle Officine Cantelmo

0
200

la poesia imagLecce – Parte domani la terza edizione della rassegna dedicata alla musica e alla letteratura “La Poesia nei Jukebox”. Francesco Bianconi, leader dei Baustelle, Bugo, IosonounCane, Daniele Rielli, Don Pasta, Raffaele Vasquez, La Mùnicipal, Rocco Nigro e Rachele Andrioli sono solo alcuni degli ospiti che saliranno sul palco delle Officine Cantelmo, dal 9 all’11 ottobre.

La rassegna rientra nel programma di Officine della Musica, progetto promosso dall’Assessorato alle politiche giovanili del Comune di Lecce e Lecce2015, in collaborazione con Officine Cantelmo e Coolclub, e con il sostegno di Puglia Sounds.

L’appuntamento si aprirà venerdì 9 ottobre alle 18.00 con Alessandro Baronciani, art director, grafico e illustratore, che terrà una “Lezione sulla distanza” incentrata sul libro a fumetti scritto insieme al cantautore Colapesce. Dalle 20 spazio alla presentazione del volume “Il suono che vorrei. Uno studio sui consumi musicali nel Salento” a cura di Coolclub e del Gruppo di ricerca di Statistica del Dipartimento di Scienze dell’Economia dell’Università del Salento. Alle 21 la rassegna ospiterà Bugo, uno dei cantautori più eclettici del panorama discografico italiano, a Lecce per chiacchierare della sua carriera e proporre in chiave acustica alcuni brani in attesa del suo nuovo album in uscita per Carosello Records, anticipato dal singolo “Cosa ne pensi Sergio”. La prima serata si chiuderà con il cantautore salentino Gianluca De Rubertis con i brani del suo nuovo album “L’universo elegante”, in uscita il 13 ottobre

Sabato 10 ottobre la seconda serata si aprirà alle 18.30 con il reading musicale, a cura di Culturista Bibliolab, “La lettura del cantautore”, dedicato ai brani di Battisti e Mogol. Alle 19 spazio alla presentazione di “Lascia stare la gallina” di Daniele Rielli (Bompiani) nel quale l’autore alterna stili e registri fra loro diversissimi, che vanno dal dramma a momenti di dirompente ilarità. Alle 20 l’appuntamento più atteso, quello con Francesco Bianconi, autore e voce dei Baustelle, che proporrà un reading musicale tratto dal suo ultimo romanzo “La resurrezione della carne” (Mondadori). Il libro racconta la storia di Ivan, aspirante poeta, diventato famoso per aver scritto una serie TV sugli zombie. Dalle 22 spazio ai concerti con Vera di Lecce, il cantautore napoletano Giovanni Truppi e, in chiusura, Iosonouncane, tra i finalisti delle Targhe Tenco.

Domenica 11 ottobre la Poesia nei Jukebox si concluderà con “Il vecchio e il nuovo“, mercatino del libro, del disco, del vinile e del fumetto con stand con tutte le novità delle etichette e delle case editrici pugliesi e banchetti dedicati all’usato. Nel corso della giornata spazio alle incursioni poetiche di Simone Franco. Dalle 16 lo spazio espositivo ospiterà alcuni showcase di musicisti salentini: la cantante Rachele Andrioli e il fisarmonicista Rocco Nigro, il cantautore Raffaele Vasquez, La Municipàl, progetto dei musicisti salentini Isabella e Carmine Tundo. Alle 19 Culturista Bibliolab curerà la presentazione del romanzo “The King” di Massimiliano Mazzotta (Lupo Editore). In chiusura il cookin’ dj set di Don Pasta, dj, economista, appassionato di gastronomia. Il suo primo progetto, “Food sound system” è divenuto un libro, edito da Kowalski, e uno spettacolo multimediale, in tournée tra Italia, Francia e Spagna.

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous article“Essere attore fare teatro”: al via, a Lecce, un ciclo di incontri al Caffè Letterario
Next articleArmi da guerra nascoste in casa. Arrestato un pregiudicato di San Pancrazio S.no