#Regionali2020 – Entusiasmo e passione a Novoli per l’inaugurazione del comitato elettorale di Paolo Pagliaro

0
258

Novoli (Le) – Mascherine sul volto e distanze rispettate ma c’era un bagno di folla ad attendere ed accogliere l’arrivo di Paolo Pagliaro a Novoli in Piazza Sant’Antonio per il taglio del nastro del Comitato elettorale allestito dal coordinamento cittadino del Movimento Regione Salento.

Tanti amici, simpatizzanti, e militanti del movimento hanno acceso la fiamma della passione per la politica vera, quella che si fa tra la gente, per la gente, con la gente; una passione risvegliata da Paolo Pagliaro, che è sceso in campo per le prossime elezioni regionali del 20 e 21 settembre, accettando la candidatura a consigliere nella lista “la Puglia domani” con Raffaele Fitto presidente.

Il trasporto emotivo e l’amore per il Salento, più l’entusiasmo e il carisma del Presidente del Movimento Regione Salento, hanno dato vita ai vari coordinamenti cittadini e quello di Novoli è attivissimo. Il coordinatore cittadino Giacomo Marzo ha presentato Pagliaro rimarcando il concetto di orgoglio per la propria terra:

“È un onore per me – ha affermato Marzo – presentare il nostro presidente ai miei concittadini, lui è l’uomo giusto per rappresentare il Salento. Mentre per gli altri il Salento è solo uno slogan, per noi è amore e questo dato è testimoniato da 40 anni di impegno di Paolo Pagliaro – Ha concluso – impegno e battaglie nel solo interesse di questa terra”.

Visibilmente emozionato Pagliaro dopo aver salutato e ringraziato tutti i rappresentanti del coordinamento cittadino novolese ha parlato di tante delle problematiche della Regione Puglia, dai trasporti all’ambiente, dalle infrastrutture alla Sanità, senza dimenticare l’agricoltura, poi ha concluso così, sferrando una stoccata ad un politica regionale concentrata su Bari che lascia ben poco al territorio salentino:

“Lotto da sempre per ridare l’identità propria al Salento che è stata nascosta da scelte politiche sconsiderate che non ne hanno permesso lo sviluppo rendendolo succube di una politica bari-centrica che ha fatto da asso piglia tutto. – Ha affermato Pagliaro – È giunta l’ora di ridare dignità al Salento ed io per farlo ho bisogno di tutti voi”. Poi ha concluso così: “Con me siete tutti candidati, tutti insieme riusciremo a vincere”.