Andrea Guido sui presidi sanitari estivi e 118: “Servizi sanitari estivi ai minimi storici: a Lecce e provincia è andato tutto a rotoli”

0
89

ambulanza giornoLecceServizi sanitari estivi ai minimi storici: a Lecce e provincia è andato tutto a rotoli. 

Ad affermarlo è il consigliere comunale ed ex assessore nel Comune di Lecce, Andrea Guido.

Non è ammissibile –  continua Guido – che al 10 di luglio non siano disponibili le ambulanze presso i presidi estivi comunali, come anche è inconcepibile che da ieri non sia attivo il numero di emergenza 118.

Dalle 13 del pomeriggio di lunedì, infatti, in caso di incidenti o malori, dovremmo ricordarci a memoria ben 5 numeri fissi di 10 cifre. E dovremmo sperare che il panico non sopraggiunga per impedircelo, offuscando memoria e lucidità le quali, come si sa, in determinati frangenti, spesso vengono meno.

Le ASL pugliesi decidono di stringere la maglia e di cominciare a pretendere il rispetto dei requisiti previsti dalle leggi in vigore per le associazioni e i mezzi da impiegare, e fin qui ci può stare. La grave colpa, a mio avviso imperdonabile, invece, risiede nel fatto che non si è proceduto prima ad un’analisi del mercato, necessaria a comprendere, in primis, se sul territorio fossero presenti o meno associazioni che potessero soddisfare detti requisiti formalmente contemplati dal bando. Una leggerezza questa che si è ripercossa sulla tutela della salute e della sicurezza di turisti e cittadini nelle marine. Ma la Regione Puglia del buon Emiliano ci aveva già abituati a leggerezze e superficialità di questo genere. E oggi rimane solo una grande rabbia e un immenso sconforto .

E il Sindaco Salvemini – si domanda Andrea Guido a conclusione del suo intervento – massima autorità sanitaria in città, quali provvedimenti deciderà di assumere? Non è dato saperlo. O forse – ma spero di sbagliarmi – non farà nulla. Ignorerà la vicenda, preso com’è a celebrare il successo di Battiti Live, lo spettacolo promosso dall’emittente su cui trasmette da numerosi anni, in qualità di conduttore, dj e personaggio radiofonico e televisivo, il suo assessore agli eventi. Guarda un po’… Ma questa è già un’altra storia.

Paisemiu è una finestra che permette al lettore di affacciarsi ogni giorno sulle notizie del Salento per sapere cosa accade intorno a noi. Un web giornale che vuole rendere partecipi i propri lettori, che vuole entrare nelle loro case e chiedere loro con quali problemi devono convivere ogni giorno, quali le ingiustizie che devono ingoiare senza che nessuno dia loro voce. A questo dovrebbe servire il “quarto potere”, a dar voce a chi non ne ha, facendo da tramite tra i cittadini e le pubbliche amministrazioni spesso poco attente alle esigenze della comunità. Auspichiamo quindi di diventare non solo il vostro punto di riferimento nell’informazione quotidiana ma, soprattutto, il megafono dei cittadini per rendere loro un vero e proprio servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore scrivi un commento valido!
Inserisci il tuo nome qui

Convalida il tuo commento... *

CONDIVIDI
Previous articlePremio Apollonio 2018 a Helen Mirren. La consegna giovedì 12 luglio a Lecce
Next article“A cuor leggero”: dal 1 al 15 agosto, a Lecce, la mostra di Emilia Ruggiero a cura di Lorenzo Madaro