“La Costituzione dei Ragazzi”: il MIUR premia gli studenti dell’Istituto Comprensivo “E. Springer” di Surbo

0
252

Roma – Surbo (Le) – L’Istituto Comprensivo E. Springer ha ricevuto, oggi, il premio nazionale assoluto per la scuola secondaria di primo grado in seno al concorso “La Costituzione dei ragazzi” promosso dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), in collaborazione con la Corte Costituzionale, per l’a.s. 2017/2018 e rivolto a tutte le scuole di ogni ordine e grado.

Il lavoro svolto ha avuto come obiettivo prioritario quello di offrire agli studenti, attraverso esercitazioni di classe, spunti di riflessione e confronto sulla nascita della Repubblica e sull’importanza che la Carta Costituzionale ha assunto negli ultimi 70 anni per la crescita di un’Italia democratica.

L’unità di apprendimento, dal titolo “La Costituzione non è un gioco” è stata svolta durante l’intero anno scolastico nel laboratorio di storia delle classi I^ B – I^ C – III^ B; il prodotto finito è un gioco da tavolo sul modello del gioco dell’oca, le cui caselle sono state illustrate con disegni e poesie sui dodici articoli della Costituzione, dopo un lavoro di lettura, analisi, commento e rielaborazione grafica degli stessi. Il gioco è arricchito da carte di imprevisti e opportunità in cui sono inserite domande e sfide dalle quali è possibile valutare le conoscenze e le competenze degli alunni in merito alla Costituzione, agli organi di Governo, al percorso di approvazione di una legge, alla storia della Repubblica. La ricaduta positiva dell’attività si è estesa sull’intero Istituto, poiché il gioco è stato utilizzato da tutte le classi come momento di verifica degli apprendimenti e delle competenze.

La premiazione ha avuto luogo oggi a Roma presso la sede della Corte Costituzionale. A ritirare il premio c’erano la Dirigente scolastica, Maria Rosaria Manca e le referenti del progetto, le professoresse Antonella Del Sole e Antonella Quarta.