Rispolveriamo i “libri banditi”: appuntamento il 14 maggio a Trepuzzi

0
37

Trepuzzi (Le) – Un appuntamento molto interessante a Trepuzzi il 14 maggio alle ore 18 con “Libri banditi” presso Bibliò, la biblioteca di Comunità in via Guglielmo Pepe. Il tutto si condensa in un reading teatrale di alcuni brani tratti dall’Opera “La fattoria degli animali” di George Orwell, famoso già per la storia del Grande Fratello, ovvero l’occhio che “rovista” non dalla TV nelle case ma in un procedimento al contrario, dalle autorità all’individuo, molto attuale.

Non a caso il romanzo allegorico dell’evento si rivolge ad un pubblico interessato alla storia, in particolare dalla Rivoluzione russa all’era di Stalin. Il contenuto lo riprende compiutamente Bertold Brecht con le sue poesie aventi un senso à la page, visto che “parlano” dei conflitti bellici, mettendo in evidenza quanto il drammaturgo tedesco, già nel secolo scorso, sostenesse l’inutilità  delle potenti macchine da guerra davanti alla conquista del buon senso delle persone.

E per concludere, restando in tema, “Il richiamo della foresta e Zanna Bianca” di Jack London, uno spezzone di frasi attinenti al romanzo d’avventura dello scrittore del Nordamerica dell’inizio del novecento  che chiude questo pomeriggio culturale con un messaggio di buon auspicio, un invito a non mancare mai di coraggio non solo per i ragazzi. Fraseggeranno con eleganza gli attori della prolifica compagnia Nordsalentoteatro di Trepuzzi.

Seguiranno incursioni musicali di Giulia Pellegrino.

Ingresso libero con Green Pass. Contatti: 380 2199684 Info@bibliotrepuzzi.it