Martina Franca “città che legge” offre nel prossimo week-end una rassegna di autori locali e nazionali 

0
84

Sinfonie poetiche e letterarie: appuntamenti culturali per tutti i gusti


Martina Franca (Ta)  Capitale della Valle d’Itria, recentemente insignita con il titolo di “Città che legge 2018-2019”, Martina Franca offre un week-end di fine novembre ricco di appuntamenti culturali in grado di accontentare diversi gusti e diverse età. Dal 23 al 25 novembre 2018, infatti, sono diverse le iniziative messe in campo dall’Associazione di Promozione Sociale “Riflessi d’Arte”, con il patrocinio del Comune di Martina Franca. Una ricca rassegna poetica e letteraria con laboratori di scrittura, reading, teatro, musica, esposizioni pittoriche, a ingresso libero e gratuito.

Nata come appendice al Festival dell’Immagine e subito distintasi per il cospicuo numero di partecipanti al concorso poetico, cresciuto nel tempo anche a livello internazionale, e per la presenza di numerosi autori locali e nazionali avvicendatisi nel corso delle precedenti edizioni, Sinfonie diventa una tre giorni culturale con diversi eventi aperti a tutti i gusti e destinata a tutte le età, con la letteratura e la poesia, ovviamente, al centro dell’attenzione.

“Saranno momenti molto intensi – dichiara Vita D’Amico, responsabile del settore culturale dell’associazione – durante i quali vogliamo dare alla città e ai visitatori un’offerta culturale adatta a tutti i gusti e a tutte le età, nello spirito che contraddistingue la mission della nostra associazione che si impegna a promuovere la lettura con continuità anche al di fuori dei luoghi convenzionali e presso le attività commerciali, certi che la cultura possa rappresentare un volano di crescita e di sviluppo economico”.

Le fa eco il presidente Tonio Cantore, che invita ognuno a scegliere nell’articolato programma proposto: “Cerchiamo sempre di offrire un menu il più variegato possibile, con il doppio intento di attirare un pubblico sempre più vasto, anche e non soltanto nell’ottica di una destagionalizzazione del turismo culturale che ci sta molto a cuore”.

IL PROGRAMMA

Venerdì  23 novembre

09:30-10:30 con “Letture cioccolatose” a cura del dott. Paolo Vinci e di Michele Lafornara presso la Soc. coop. sociale PRIMAVERA; alle ore 10:45-12:00 “Leggiamo insieme … dolcemente” a cura di Davide Simeone, Pasquina Filomena e Antonella Colucci pre4sso il circolo ricreativo ARCALLEGRA. Nel pomeriggio, nella Sala Degli Uccelli – Palazzo Ducale di Martina Franca, alle ore 17:00 la Presentazione ufficiale della rassegna letteraria alla presenza delle istituzioni, a cura di Vita D’Amico e Pasquina Filomena. Saluti presidente: Tonio Cantore. A seguire apertura mostra espositiva degli artisti: Cira Catucci e Giovanni Mappa e la maratona letteraria “MEZZ’ORA D’AUTORE”,  Incontri con autori locali – spazio a cura della Community Condivisione Italia – sez. Martina Franca. Alle 17:30-18:00 “Rivolto a Sud” di Vincenzo De Marco, dialoga con l’autore: Angela Centrone; alle 18:15-18:45 “Unalgiorno” di Benedetta Pati con accompagnamento musicale di Blumosso, dialoga con l’autore: Rosa Elenia Stravato; alle 19:00-19:30 “Un gelato buono da morire” di Dino Cassone, dialoga con l’autore: Davide Simeone. Alle 19:45-20:00 “Striscia il racconto”, strisce teatrali con: Mascia Balice, Mariantonietta Dimarco, Alessandra Miola, Monica Montanaro, Marilù Schiavone. Aiuto regia: Elina Semeraro. Drammaturgia e regia: Matteo Gentile. Ore 20:15-21:00 “Io valgo di più” di A. Caprio, A.Minunno, C. Spagnulo, dialogano con le autrici: dott. Annalisa Pulito.

Sabato 24 Novembre

Ore 10:00-11:15 con “Libera la poesia”, Laboratorio Esperenziale in Metodo Caviardage (R) con Giovanna Palazzo nella Sala Degli Uccelli – Palazzo Ducale; ore 11:30-12:30 “Un libro per amico” a cura di dell’Accademia d’a Cutezze, al Centro Polivalente. In Sala Degli Uccelli – Palazzo Ducale – ore16:00-17:00 laboratorio di scrittura creativa per ragazzi “Il viaggio delle idee” a cura di: Davide Simeone; ore 17:00-18:00 Presentazione “Ana Macarena” di Daniele Semeraro, dialoga con l’autore: Pietro Andrea Annicelli; ore 18:00-18:15 Presentazione programma “Manuscripta” Festival della Letteratura a Fumetti. A cura di: Piero Angelini; ore 18:15 – 20:30 Premiazione Concorso Sinfonie poetiche e letterarie alla presenza dei giurati: Leo Spalluto, Elena Spataro, Mirella Musicco. Presidente di giuria: Regina Resta Conducono: Vita D’Amico e Davide Simeone; letture: Pasquina Filomena; Accompagnamento musicale a cura di: Antonio Palmisano; nell’intemerezzo “Striscia il racconto” strisce teatrali con: Mascia Balice, Mariantonietta Dimarco, Alessandra Miola, Monica Montanaro, Marilù Schiavone. Aiuto regia: Elina Semeraro. Drammaturgia e regia: Matteo Gentile. Serata con la partecipazione dell’Associazione: Librierranti.

Domenica 25 Novembre

Ore 11:00-12:00 in Sala Degli Uccelli – Palazzo Ducale –laboratorio teatrale “Teatro al cioccolato per giovani attori dai palati raffinati”, a cura di: Alessandra Miola e Rosa Elenia Stravato; ore 12:00-13:00 Firmacopie “Buonanotte a te”  con Roberto Emanuelli, introduce: Vita D’Amico; ore 17:00-17:45 Presentazione “Tutta la vita che vuoi” di Enrico Galiano, dialoga con l’autore: Dott.ssa Rosa Maria Messia; ore 18:00-18:45 Presentazione “Il nostro momento imperfetto”di Federica Bosco, dialoga con l’autrice: dott.ssa Leporati; ore 18:00-20:00 Presentazione “Marchionne” di Marco Ferrante, dialogano con l’autore: Pietro Annicelli e Beatrice Lucarella, nota: L’incontro si svolge presso la Fondazione Paolo Grassi. Ore 19:00-19:45 Presentazione “La leggenda del ragazzo che credeva nel mare” di Salvatore Basile, dialoga con l’autore: Dott.ssa Cinzia Cofano; ore 20:00-20:15 “Striscia il racconto” strisce teatrali con: Mascia Balice, Mariantonietta Dimarco, Alessandra Miola, Monica Montanaro, Marilù Schiavone. Aiuto regia: Elina Semeraro. Drammaturgia e regia: Matteo Gentile. Ore 20:15-20:30 Presentazione “Valle d’Itria corto Festival” a cura di Carlo Dilonardo e Eugenio Caliandro. Reportage fotografico a cura di: Marilena Fragnelli e Mariangela Montanaro.